Giarre, quartiere Satellite nel totale degrado. I residenti: "Costretti a pulire da soli strade e aree a verde" VIDEO -
Catania
26°

Giarre, quartiere Satellite nel totale degrado. I residenti: “Costretti a pulire da soli strade e aree a verde” VIDEO

Giarre, quartiere Satellite nel totale degrado. I residenti: “Costretti a pulire da soli strade e aree a verde”  VIDEO

VIDEO: LA COLORITA PROTESTA DEI RESIDENTI 

 

La burocrazia comunale è lenta. Lentissima. Quasi immobile. E cosi i residenti del quartiere popolare Satellite di viale Don Minzoni, hanno ripulito strade, piazzette e aree a verde, nell’area perimetrale degli insediamenti abitativi, ricolme di rifiuti e sterpaglie. In gruppo hanno disboscato le aiuole infestate dalle erbacce, rimosso le sterpaglie che coprono marciapiedi e tratti di strada, eliminando, nel contempo, i rifiuti disseminati ovunque nel quartiere popolare al confine con la frazione di Macchia.

Rosario Oliveri, portavoce di un nutrito gruppo di inquilini degli alloggi popolari del quartiere Satellite non trattiene la propria rabbia: “Da oltre un mese mi reco all’Ufficio tecnico richiedendo un intervento urgente considerata la precarietà igienico sanitaria. Ho ribadito la necessità di accelerare nelle operazioni di bonifica vista l’imminente stagione estiva con i pericoli di incendi per via della vegetazione spontanea crescita a dismisura. Ci sono blatte, topi, rifiuti ovunque, non si può più stare in queste condizioni. Notiamo, poi, con dispiacere, che altrove il Comune interviene nelle zone centrali, mentre nelle aree periferiche soffriamo per i continui rinvii. Altro allarme la presenza di un branco di cani randagi – soggiunge Oliveri – sono molteplici le richieste inoltrate alla polizia locale e nonostante i potenziali pericoli, anche in questo caso silenzi e nessun intervento. Così, in assenza di risposte, rassegnati ai templi biblici della burocrazia comunale abbiamo costituito un gruppo di lavoro, intervenendo anche con il diserbo, nelle zone maggiormente critiche”.

L’assessore ai Servizi tecnici Franco Di Rao: “Sono in corso alcuni interventi di manutenzione nelle diverse aree a verde della città e, non appena saranno completati i parchi pubblici, le villette e le aiuole stradali, sarà la volta dei quartieri popolari”.

Il quartiere Satellite può dunque aspettare. Il tempo lungo dell’eternità.

Potrebbero interessarti anche