Catania
17°

Mascali, si riqualifica il parco comunale di via Livatino

Mascali, si riqualifica il parco comunale di via Livatino

Sono in corso di esecuzione gli interventi di riqualificazione del parco comunale di via Livatino a Mascali, suggestivo polmone verde della città che a breve tornerà ad essere pienamente fruibile, diventando fulcro delle attività di aggregazione sociale. Già sabato prossimo, in occasione degli imminenti festeggiamenti carnascialeschi il parco – all’interno del quale sono stati rimossi rovi e sterpaglie oltre all’eliminazione di ogni potenziale fonte di pericolo per la pubblica incolumità – potrà essere fruito nei suoi spazi dai bambini in maschera.
Nel contempo proseguono, sotto la vigilanza dell’assessorato al Verde retto da Carmelo Portogallo, ad opera dell’associazione “Sicilia Futura” presieduta da Isidoro Calì – nel quadro di una convenzione stipulata con il Comune per la gestione ventennale della struttura pubblica – gli interventi che puntano alla radicale trasformazione del parco comunale attraverso l’attivazione di una serie di servizi: un chiosco che fungerà da supporto e ristori a quanti permangono all’interno dell’area verde fruendo delle aree ludiche attrezzate; un dog park riservato agli amici a quattro zampe che saranno liberi di sgambare all’interno di un’area protetta; uno spazio ludico per i bambini: altalene, scivoli e giostrine.
E, alla vigilia della riapertura – seppure parziale del parco, limitatamente all’occasione del Carnevale – il sindaco Luigi Messina e il vice comandante della polizia locale Santo Vassallo hanno effettuato un sopralluogo nel parco per “verificare l’andamento dei lavori di riqualificazione a cura dell’associazione Sicilia Futura che si completeranno la prossima estate e che – ha detto il sindaco – si è impegnata a realizzare la pulizia del parco, l’ottimizzazione di una serie di servizi che serviranno a rilanciare il nostro parco comunale che si estende su un’atea di oltre 15 mila mq, finalmente rivitalizzato e destinato finalmente alla collettività che da lungo tempo lo richiedeva. La riapertura del parco – che nel tempo ospiterà anche dei campetti di calcio – era uno dei punti programmatici di questa amministrazione e nel pieno rispetto degli impegni assunti, siamo riusciti a raggiungere questo importante traguardo”.

Potrebbero interessarti anche