Catania
17°

Si rinnova il successo del Gran Gala “The Bachata Social”

Si rinnova il successo del Gran Gala “The Bachata Social”

Nuova riconferma per il Gran Gala “The Bachata Social”, l’evento più atteso della stagione, giunto al secondo anno e alla seconda edizione del Gran Gala in maschera.

Domenica scorsa, il coinvolgente ritmo latino dell’America Centrale e dei Caraibi, unito alla sensualità dei movimenti del corpo, ad una musica dal suono dolce e melodico e ai testi delle canzoni che trattano sempre il tema dell’amore in tutte le sue sfumature, ha richiamato ballerini e scuole da tutta la Sicilia che non hanno voluto rinunciare a partecipare ad un evento diventato in questi anni simbolo di eleganza e classe.

Riconfermata la splendida location del Castello settecentesco di San Marco di Calatabiano, un’autentica residenza signorile sul mare, tra Taormina e L’Etna, oltre che un luogo di straordinario fascino ed importanza storica.

Molto apprezzata la serata danzante in maschera, ideata e condotta dal maestro Alessandro Patanè, coreografo e ballerino, con una formazione di danza Classica e Moderna, conseguita tra Catania e Roma, costellata da una lunga esperienza con diverse compagnie di musical e dal 2012 impegnato all’Estero, in Australia, Cina, Francia e Turchia; nel 2010 ospite del contest di moda The Look of the Year al Teatro Greco di Taormina.

“La collaborazione autentica, quale è stata appunto l’occasione del Gala, da parte dei maestri, dei collaboratori e delle scuole di ballo – ha detto Patanè – che hanno creduto e partecipato al mio progetto, improntato sulla prerogativa della capacità e della competenza nel settore del ballo, ha confermato anche in questa edizione ottimi ed evidenti risultati in termini di qualità e professionalità, apprezzati e riconosciuti da tutti gli otto gruppi partecipanti all’evento: il Gruppo Eshta del M. Mohamed Trabelsi; il Gruppo Latin Girls –  Brothers Academy; il Gruppo Kiss Girls – The Angel’s School; Alex & Valentina – Tropicana Dance Academy; Carmelo & Martina; Vengan Dos  – Cubamania; Palladium Ladies dirette dalla m. Manuela Foti; Cuba Ladies della scuola Cuba Libre Dance, oltre alla partecipazione dei vari sponsor e del fotografo Aldo Musumeci”.

I colori del rosso e del nero, tema scelto per la serata, hanno fatto da cornice alle danze che hanno mescolato motivi allegri alle movenze ritmate, vivaci e sensuali. “Sto già lavorando alla prossima edizione – afferma l’organizzatore, il maestro Alessandro Patanè – che sarà piena di novità ma accompagnata dall’eleganza e dalla ricercatezza che ha sempre contraddistinto ogni mio evento”.

 

 

 

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche