Catania
14°

Riposto, Giunta approva i progetti per due cantieri lavoro per disoccupati

Riposto, Giunta approva i progetti per due cantieri lavoro per disoccupati

Con delibera di giunta sono stati approvati i progetti esecutivi relativi a due distinti cantieri lavoro per i quali la Regione (assessorato alla Famiglia e Politiche sociali e del lavoro) ha stanziato la somma complessiva di 176.336,84 euro, nell’ambito del bando che finanzia i cantieri lavoro per disoccupati da istituire ai sensi dell’art.15 comma II della Legge regionale 17 marzo 2016 n.3 disposizioni programmatiche e correttive per l’anno 2016, legge di stabilità regionale. I progetti esecutivi sono stati trasmessi alla Regione e si è in attesa del decreto di finanziamento.
Sulla scorta della somma assegnata, l’amministrazione, con il supporto dell’Ufficio tecnico, ha programmato due precisi interventi: realizzazione delle aiuole e manutenzione del marciapiede ovest di via Pasquale Almerico e realizzazione ex novo di marciapiede in via Strada 24 e inoltre: dal lungomare Pantano (Torre Archirafi) a via Marco Polo e ampliamento del marciapiede antistante la chiesa Maria Santissima del Carmelo. Per detti lavori che avranno la durata di circa 2 mesi saranno impiegate 15 unità lavorative per cantiere.
“Siamo in attesa che la Regione predisponga l’impegno di spesa per la realizzazione di due importanti interventi manutentivi per il territorio – afferma il sindaco Enzo Caragliano- lavori che peraltro si aggiungono ai cantieri dei servizi della Regione che dovrebbero partire a marzo. Spero che venga rispettata la tempistica rispetto. I cantieri lavoro per i quali sono stati approvati in giunta i rispettivi progetti consentiranno di rendere pienamente fruibile in sicurezza il marciapiede di via Almerico la cui pavimentazione è stata dissestata dalle radici degli alberi. Mentre dal lungomare a via Marco Polo, a Torre Archirafi, grazie alla somma stanziata dalla Regione, realizzeremo un lungo tratto di marciapiede (via Simone Grasso – foto sopra ) in una zona ad alta densità veicolare e pedonale oltre al necessario ampliamento del marciapiede antistante la chiesa Maria Santissima. Ringrazio gli uffici che hanno alacremente lavorato consentendoci di aderire al bando rispettando le scadenze”.
L’assessore ai Lavori pubblici e vice sindaco Rosario Caltabiano sottolinea “l’importanza di questi due interventi che puntano essenzialmente alla sicurezza dei cittadini oltre che sul decoro urbano. Rivestono particolare importanza i lavori per la realizzazione del nuovo marciapiede tra il lungomare Pantano sino all’incrocio con via Polo a Torre (saranno eliminati i vecchi e degradati paletti dissuasori), in una zona trafficata e nella quale ricadono svariate attività commerciali e turistico ricettive. L’auspicio è che i cantieri possano prendere il via entro la prossima primavera in previsione della nuova stagione estiva”.

Potrebbero interessarti anche