Serie D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica -
Catania
23°

Serie D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

Serie D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

Acireale terzo risultato utile consecutivo. In Eccellenza Biancavilla a -1 dalla vetta, Paternò espugna Santa Teresa di Riva, Giarre corsaro. In Promozione Acicatena vola, Pedara di forza, Mascalucia ci crede, poker Aci Sant’Antonio, Bronte e Taormina sperano. Caltagirone a reti bianche. In Prima categoria crolla l’imbattiblità del Calatabiano battuto in casa dallo Zafferana, cade anche Santa Domenica Vittoria, Sant’Alessio ne approfitta. Palagonia in solitaria, Nisiana c’è, Russo Sebastiano fa suo il derby contro il Calcio Giarre. Mazzarrone insegue la capolista.

In serie D terzo risultato utile consecutivo per l’Acireale che pareggia a Castrovillari. I granata vanno in svantaggio dopo soli 12 minuti del primo tempo ma riagguantano la gara con Mattia Leotta al 33’ della ripresa. Momento ancora non facile per i ragazzi di Pippo Romano che rimangono invischiati nei playout.

I RISULTATI DEL GIRONE I:

CASTROVILLARI – CITTA’ DI ACIREALE 1-1

CITTA’ DI MESSINA – TURRIS 1-0

GELA – MARSALA 2-2

IGEA VIRTUS – LOCRI 1-1

NOCERINA – MESSINA 0-1

PALMESE – CITTANOVESE 1-3

PORTICI – BARI 0-3

ROCCELLA – ROTONDA 1-0

TROINA – SANCATALDESE 2-0

 

Nel girone B di Eccellenza ritrova i tre punti il Biancavilla che cala il poker sul Terme Vigliatore. I gialloblu di Di Gaetano si portano a -1 dalla capolista Palazzolo. Apre le danze al 42’ della prima frazione di gioco l’italo-argentino Lucarelli con un sinistro chirurgico. Raddoppio nel recupero con un’azione in mischia. Nella ripresa Ancione al 12’ fa tris dopo una serpentina. Al 16’ è doppietta per Lucarelli che di testa insacca un assist di Savasta. C’è gloria anche per Vitale che para un rigore prima di subire il gol della bandiera dei tirrenici.

Giovanni Taormina è il protagonista del Paternò che con la sua doppietta permette ai rossoblu di mister Pensabene di espugnare Santa Teresa di Riva, casa della Jonica. Aggancio ai playoff non ancora riuscito ma il quinto risultato utile consecutivo fa ben sperare.

Non ancora ufficializzato il neo allenatore del Giarre Orazio Pidatella ma arrivano i primi tre punti della sua era. Gialloblu corsari in casa dell’Atletico Catania grazie ad un penalty di Nicolosi e al momento fuori dalle sabbie mobili playout.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

MILAZZO – CITTA’ DI SCORDIA 1-0

ATLETICO CATANIA – GIARRE 0-1

BIANCAVILLA – TERME VIGLIATORE 4-1

CITTA’ DI ROSOLINI – PALAZZOLO 2-2

JONICA – PATERNO’ 1-2

MARINA DI RAGUSA – SANTA CROCE 3-1

REAL ACI – CATANIA SAN PIO X 1-3

Riposa: CAMARO

 

Nel girone C di Promozione la capolista Acicatena continua la sua ascesa. La formazione di Vittorio Jemma supera il Viagrande con Spadaro e Catania.

Pedara prosegue la marcia di avvicinamento alla vetta. L’undici di Luigi La Rosa rifila un secco 3-1 interno all’ostico Carlentini, avversario diretto delle zone nobili della classifica. Le reti che hanno permesso ai pedaresi di avere la meglio sono state realizzate da Campanella, Palazzolo e Finocchiaro.

Altro tris casalingo quello del Mascalucia sul Villafranca. La compagine di mister Suriano rimane la terza forza del campionato scrivendo nel tabellino marcatori i soliti Garozzo, Tenerelli e Maugeri.

Terza vittoria di fila per il Bronte che comincia a guardare verso l’alto. I rossoneri allenati da Orefice, infatti, espugnano Misterbianco con la rete di Leanza e si ritrovano a -1 dalla quinta posizione.

Derby tradizionale tra le confinanti Giardini e Taormina dove sono quest’ultimi a esultare al triplice fischio. La squadra di La Mela, che scavalca a metà classifica proprio i biancoazzurri di Brunetto, ottiene la vittoria nel segno di Charlie Famà che vale il decimo risultato utile consecutivo.

Dopo la squalifica dell’impianto sportivo Angelo Rossi l’Atletico Fiumefreddo avrebbe dovuto giocare le prossime quattro gare casalinghe in campo neutro. Scriviamo avrebbe perché questa si tratta della seconda partita in cui la società del presidente Giuseppe Caudo non è scesa sul terreno di gioco designato consegnando la vittoria a tavolino alla formazione ospite del Motta SantAnastasia. La prima era stata quella della scorsa settimana a Villafranca. Aleggia ormai la radiazione per un sodalizio creato nella stagione 2016/2017 prendendo il titolo lasciato vacante dall’allora Milo. Nuova fine ingloriosa del calcio fiumefreddese.

I RISULTATI DEL GIRONE C:

ACADEMY SAN FILIPPO – ACI SANT’ANTONIO 1-4

ACICATENA – SPORTING VIAGRANDE 2-1

ATLETICO FIUMEFREDDO – MOTTA SANT’ANASTASIA 0-3 a tav.

CITTA’ DI MASCALUCIA – VILLAFRANCA MESSANA 3-1 (SABATO)

CITTA’ DI MISTERBIANCO – CICLOPE BRONTE 0-1 (SABATO)

GESCAL – CITTA’ DI TORREGROTTA 2-0 (SABATO)

GIARDINI NAXOS – SPORTING TAORMINA 0-1 (SABATO)

SPORTING PEDARA – CARLENTINI 3-1 (SABATO)

 

Nel girone D reti bianche per il Caltagirone a Barrafranca e biancorossi che distano ormai nove lunghezze dalle prime della classe.

I RISULTATI DEL GIRONE D:

ATLETICO SCICLI – NEW MODICA 3-3 (SABATO)

BARRESE – CALTAGIRONE 0-0

DON BOSCO 2000 – RAGUSA 1-5 (SABATO)

FLORIDIA – NEW POZZALLO 1-3

MEGARA AUGUSTA – RG 0-0 (SABATO)

SPORTING EUBEA – REAL SIRACUSA BELVEDERE 1-2

SPORTING PRIOLO – FRIGINTINI 2-0 (SABATO)

Riposa: ENNA

 

Nel girone D di Prima categoria risultato a sorpresa a Calatabiano dove la vice capolista di mister Lu Vito cede di schianto agli avversari dello Zafferana incappando nella prima sconfitta di una lunga striscia di imbattibilità lunga nove partite. I giallorossi allenati dal calatabianese doc Pippo Lombardo calano il tris con La Rosa (doppietta) e Papaserio e proseguono così la corsa ai playoff. Per i padroni di casa, invece, la distanza dal Valdinisi, prossimo avversario, aumenta a cinque punti.

Seconda sconfitta consecutiva per il Santa Domenica Vittoria che cede l’intera posta in palio agli ospiti dell’Atletico Messina. La zona playoff è momentaneamente persa a favore del Sant’Alessio vittorioso sul fanalino di coda Randazzo.

I RISULTATI DEL GIRONE D:

CITTA’ DI CALATABIANO – ZAFFERANA 0-3 (SABATO)

JUVENILIA – PRO MENDE 1-0 (SABATO)

NIKE TORINO CLUB – MONFORTE SAN GIORGIO 0-1

OR.SA. PROMOSPORT – DUILIA 81 1-1 (SABATO)

RANDAZZO – POLISPORTIVA SANT’ALESSIO 0-1

SAPONARA – VALDINISI 0-1

SANTA DOMENICA VITTORIA – ATLETICO MESSINA 0-2 (SABATO)

 

Nel girone E il Palagonia se ne va in solitaria con la nona vittoria su dieci gare disputate. I biancorossi di Costanzo battono il Città di Catania con le reti di Vitale al 32’ e Favara su rigore al 42’ del primo tempo.

Poker della Nisiana che neutralizza Militello. Per i gialloneri a segno Signorelli (doppietta), Veutro e Di Mauro.

Vittoria e terzo posto per la Russo Sebastiano che si aggiudica il derby jonico contro il Calcio Giarre. L’undici di mister Sapienza s’impone con il classico 2-0 incassando la seconda vittoria consecutiva, settima in campionato. Sblocca gli equilibri D’Angelo al 40’ della prima frazione con un’incornata su calcio di punizione di Fortunato Napoli entrato in campo da appena sei minuti. Nella ripresa al 17’ Torrisi commette fallo in area ai danni di Dumitrascu con il direttore di gara che concede il penalty. Dal dischetto si presenta lo stesso Dumitrascu che non sbaglia raddoppiando.

Non basta Catania al Belpasso per avere ragione del Francofonte con i biancoazzurri che pareggiano 1-1 consolidando il quarto posto sopra il Villaggio Sant’Agata che ha impattato con lo stesso risultato a Mascalucia.

I RISULTATI DEL GIRONE E:

BELPASSO – CITTA’ DI FRANCOFONTE 1-1

CALCIO GIARRE – RUSSO SEBASTIANO 0-2

LEO SOCCER – CALCIO BELPASSO 2-2

MASCALUCIA – VILLAGGIO SANT’AGATA 1-1

NISIANA – MILITELLO VAL DI CATANIA 4-0 (SABATO)

PALAGONIA – CITTA’ DI CATANIA 2-0

SANTA LUCIA – ACI BONACCORSI 6-2

 

Nel girone F il Mazzarrone vince ma rimane secondo ad inseguire Chiaramonte Gulfi.

I RISULTATI DEL GIRONE F:

CHIARAMONTE – PER SCICLI 3-1

CITTA’ DI CANICATTINI – NOTO 1-1

CITTA’ DI COMISO – PORTOPALO 4-1

MAZZARRONE – FERLA 1-0

RINASCITANETINA – CALCIO AVOLA sosp.

VIRTUS ISPICA – SANCONITANA 5-2

VIZZINI – PRO RAGUSA 0-2

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche