Il gioco pubblico italiano che conquista la scena -
Catania
27°

Il gioco pubblico italiano che conquista la scena

Il gioco pubblico italiano che conquista la scena

Il Forum Retail di Milano è un evento internazionale dedicato all’innovazione nei punti vendita del gioco, giunto alla quattordicesima edizione che riesce a richiamare a sé oltre diecimila partecipanti, con più di 700 relatori, più di 400 sponsor, oltre 40 patrocini e 10 delle migliori guide autorevoli sui casino online.

Questi numeri sono determinanti nel far capire che qualcosa nel mondo del gioco sta effettivamente cambiando anche se i consueti problemi di “immagine” -che rimangono ahimè ancorati a vecchi e “sconsolati” tabù- continuano ad esistere. Il gioco però, con forza, riesce ad esprimersi al meglio dal punto di vista della tecnologia e dell’innovazione e questo è provato dalla presenza, per la prima volta, di una sessione dedicata all’industria del gaming proprio al Forum Retail.

Grossi “partecipanti” nel mondo del gioco hanno sottolineato la propria presenza, come Snai e Sisal, per illustrare le particolarità del settore e, sopratutto, per descrivere quanto le aziende “mettono sul piatto” per il futuro di tutto il gioco. I due “colossi” hanno cercato di coinvolgere il più possibile i partecipanti, per stupirli sulle “avventure” del settore e per raccontare la “realtà” di un comparto particolare come quello del gaming: certamente un comparto unico, a volte sottovalutato dai più ed anche dal punto di vista industriale.

La sua importanza economica, infatti, non è proprio da sottovalutare in quanto è pari al 4% del Prodotto Interno Lordo nazionale. Detto questo ancora oggi, viene “raccontato” non per la forza finanziaria, ma per i suoi aspetti “collaterali” quasi sempre, riportati, descritti ed enfatizzati in modo assai distorto e non veritiero.

Potrebbero interessarti anche