Gran finale del Grest 2015 al “Magic World” di Gravà -
Catania
22°

Gran finale del Grest 2015 al “Magic World” di Gravà

Gran finale del Grest 2015 al “Magic World” di Gravà

Applauditissimo saggio conclusivo per gli oltre venti bambini di vari Comuni dell’Alcantara che, durante l’appena trascorso mese di luglio, hanno preso parte alle attività ricreative e didattiche proposte dall’attrezzatissima ludoteca realizzata dalla famiglia Saglimbene nella frazione di Castiglione di Sicilia. Per trenta giorni, all’insegna del gioco e del divertimento intelligenti, i piccoli si sono accostati alla natura ed ai frutti da essa prodotti

Solenne e festosa conclusione, domenica scorsa, del Grest “E… state con noi 2015”, tenutosi per l’intero mese di luglio nella super attrezzata ludoteca “Magic World”, ubicata nel piccolo borgo di Gravà (frazione di Castiglione di Sicilia).

Anche quest’anno la struttura, creata e gestita dall’imprenditore Salvatore Saglimbene e dai suoi familiari, ha dato l’opportunità a diverse decine di bambini dei vari Comuni della Valle dell’Alcantara (Francavilla, Motta Camastra, Mojo, Castiglione, ecc.) di trascorrere la prima parte delle vacanze estive in maniera divertente ed intelligente. E per tanti genitori, non ancora in ferie perché impegnati nelle rispettive attività lavorative, è stato importante poter contare su un punto di riferimento sicuro cui affidare i loro figli anche ad anno scolastico concluso.

All’imbrunire di avantieri, dunque, gli oltre venti piccoli frequentatori del Grest di “Magic World” sono stati protagonisti, sotto la guida della competente ed appassionata animatrice Giusy Barbara Manitta e dei suoi giovani collaboratori, di un applauditissimo saggio-spettacolo andato in scena presso il baby-parking della ludoteca, dotato di un campetto da gioco “a prova di caduta” (in quanto il relativo manto è ricoperto da un parquet gommoso che garantisce la massima sicurezza anche qualora si dovesse arrivare a terra) e di una piscina.

Gli artisti in erba si sono prodotti in una serie di canti, recite e coreografie nell’ambito del mini-show “Sicilia, Isola d’Amuri”, incentrato sulle tradizioni della nostra terra ed, in particolare, su quelle legate al “glorioso” mondo dell’agricoltura, sino a pochi decenni fa onore e vanto nonché “motore” economico della Valle dell’Alcantara. Tutto il Grest estivo 2015 del “Magic World” di Gravà è stato, infatti, ispirato ai frutti della terra, «che le nuovissime generazioni “ipertecnologiche”– ha sottolineato al riguardo l’animatrice Giusy Barbara Manitta – devono imparare a conoscere, ad apprezzare e, possibilmente, anche a produrre con le loro mani. Ed è stato proprio questo il tema-obiettivo del nostro Grest: durante queste settimane i nostri piccoli allievi hanno realizzato artistici e significativi disegni aventi come soggetti la natura e la campagna, ed hanno, addirittura, messo a dimora delle piantine che stanno già producendo i rispettivi frutti». Al termine del recital di avantieri, tutti questi elaborati sono stati messi in mostra ed illustrati nelle accoglienti e variopinte sale interne del “Magic World”, dove il pubblico intervenuto (costituito in prevalenza, ovviamente, da genitori e nonni dei partecipanti al Grest) ha anche potuto degustare un ricco buffet.

«Sono particolarmente fiero – ha dichiarato l’imprenditore Salvatore Saglimbene, artefice del “Magic World” di Gravà – dell’ottima riuscita di questo Grest 2015 e dell’univoco apprezzamento venuto dai genitori dei bambini che l’hanno frequentato. Come ho più volte sottolineato, quest’immobile e l’annessa area esterna di mia proprietà avrei potuto destinarli ad altri scopi più “materiali”, ma il sottoscritto ed i miei familiari abbiamo scelto di offrire al nostro comprensorio un servizio che ancora mancava. Purtroppo – sottolinea Saglimbene con una punta di polemica mista ad amarezza – continuiamo quotidianamente a lottare contro certe “fredde” pubbliche istituzioni e la solita “spietata” burocrazia, che anziché incoraggiare iniziative del genere, stanno a cercare tutti i cavilli possibili ed immaginabili per farci gettare la spugna. Sta di fatto che, in due anni di attività, il nostro “Magic World” è diventato un punto di riferimento per tanti genitori che desiderano regalare momenti di gioia ai loro figli, sia iscrivendoli al Grest estivo e sia festeggiando qui, durante tutto il resto dell’anno, compleanni e ricorrenze varie».

Ed a proposito di iniziative diverse dal Grest, la ludoteca di Gravà si è recentemente dotata anche di un angolo interno, denominato “Disco Magic”, destinato agli utenti più “cresciuti”, ossia i ragazzi tra gli otto ed i sedici anni d’età che desiderano ambientare le loro feste in un’atmosfera da discoteca, con tanto di luci psichedeliche ed effetto fumo.

E per i bambini che, nel prosieguo di questa estate 2015, compiono gli anni, “Magic World” mette a disposizione i pacchetti “Compleanno Summer”, ossia tre ore di divertimento assicurato tra bagno in piscina, animazione musicale, giochi d’acqua e con i gonfiabili, per poi finire con l’immancabile torta.

Rodolfo Amodeo

01 Ludoteca Magic World, saggio finale Grest 2015

02 Ludoteca Magic World, saggio finale Grest 2015

Ludoteca Magic World, alcuni disegni sulla natura realizzati dai bambini

Potrebbero interessarti anche