Ad Acireale Milo Manara ed i “ciak della seduzione” -
Catania
10°

Ad Acireale Milo Manara ed i “ciak della seduzione”

Ad Acireale Milo Manara ed i “ciak della seduzione”

milo manara locandina“Milo Manara. Tutti i ciak della seduzione” – La sensualità femminile e il sodalizio con Fellini raccontati in 60 opere. È la mostra, che sarà inaugurata ad Acireale il 31 gennaio nella Galleria del Credito Siciliano di piazza Duomo, alle ore 18.30. Nella straordinaria occasione il maestro Manara (nella foto a destra) sarà presente e incontrerà il pubblico. Un evento interessante e di grande spessore culturale se si pensa che Milo Manara è uno dei più grandi disegnatori e autori del nostro tempo. A partire da sabato 31 gennaio sino al 1 marzo sarà possibile ammirare sessanta opere di uno degli illustratori più celebri al mondo, con ingresso gratuito dalle ore 10 all 12 e dalle 17 alle 20.

Maurilio Manara, detto Milo (Luson, 12 settembre 1945) è un fumettista italiano, conosciuto in Italia e all’estero per il fascino sensuale delle sue tavole. Manara conobbe Fellini nel 1983, con ilMilo Manara tramite del giornalista televisivo Vincenzo Mollica, esperto di fumetti e critico cinematografico. Nacque quasi subito una sincera amicizia inizialmente disinteressata a qualsiasi forma di collaborazione artistica. Solo nel 1986 Manara illustrò la sceneggiatura di Fellini Viaggio a Tulum, pubblicata, nel mese di maggio, sulla terza pagina del Corriere della Sera. Da questa sceneggiatura nacque il fumetto Viaggio a Tulum, pubblicato sulla rivista Corto Maltese. Nel 1992 Il Grifo pubblicò la prima parte della seconda collaborazione fumettistica fra i due: Il viaggio di G. Mastorna, detto Fernet. Quando uscì il fumetto per errore nell’ultima tavola comparve la parola “fine”, mai utilizzata da Fellini in nessuno dei suoi film, perché il regista non voleva porre una conclusione all’illusione del cinematografo. Fellini interpretò quella parola “fine” come un segno del destino e pose fine alla realizzazione delle altre due parti, di cui doveva essere composto il fumetto (ci rimangono solo monche sceneggiature e sparuti bozzetti). Manara disegnò anche il manifesto del film Intervista e de La Voce della Luna, l’ultimo film di Fellini.

Numerose e sparse nel tempo risultano le illustrazioni di Manara ispirate dal maestro del cinema (molte pubblicate su Il Grifo). La storia di Fellini disegnatore e della sua collaborazione con Milo Manara è stata dettagliata, nel 2010, nel testo Approdo a Tulum; le Neverland a fumetti di Fellini e Manara di Tripodi e Dalla Gassa, edito da Studio LT2, e, nel 2011, ripresa in Fellini e Manara. Tra mistero, esoterismo ed erotismo di Laura Maggiore, edito da Navarra Editore.

Mario Pafumi

nella foto sopra Manara e Fellini insieme

Potrebbero interessarti anche