Sparatoria Riposto-Mascali, scarcerato Giuseppe Castorina -
Catania
20°

Sparatoria Riposto-Mascali, scarcerato Giuseppe Castorina

Sparatoria Riposto-Mascali, scarcerato Giuseppe Castorina

CASTORINA Giuseppe nato Giarre il 24.03.1980Con provvedimento del Tribunale della Libertà,  (presidente Fichera e i giudici a latere Apostolico e De Pasquale), in data odierna, accogliendo l’istanza presentata dai legali Ernesto Pino e Enzo Iofrida, è stato rimesso in libertà “per carenza di gravi indizi di colpevolezza”, il 34enne ripostese Giuseppe Castorina, arrestato dai carabinieri il 22 luglio scorso, nell’ambito delle indagini sul ferimento di Sebastiano Flori a Mascali e sulla sparatoria di via Etna a Riposto.

Castorina era accusato di tentato omicidio in concorso, relativamente alla gambizzazione del mascalese Sebastiano Flori, azione criminale che sarebbe stata l’origine, secondo la Procura, di una successiva spedizione punitiva nei confronti di Luigi Falzone, nella drammatica sparatoria del 6 luglio scorso, avvenuta dinanzi la sua abitazione di via Etna a Riposto, rimanendo in quella circostanza miracolosamente illeso.

 

 

Potrebbero interessarti anche