Sta tornando Re Burlone… -
Catania
38°

Sta tornando Re Burlone…

Sta tornando Re Burlone…

Con la presentazione ufficiale Acireale si appresta a regalare divertimento ed allegria con il suo “più bel Carnevale di Sicilia

Il più bel Carnevale di Sicilia”, edizione 2014, avrà luogo ad Acireale dai prossimi 15-16 febbraio, 22-23 febbraio, e dal 26 febbraio al successivo 4 marzo. Il Carnevale di Acireale è organizzato dalla omonima Fondazione, presidente il sindaco della Città, avv. Antonino Garozzo, direttore artistico Giulio Vasta, ed è cofinanziato dalla Città di Acireale, Regione Siciliana (assessorato al Turismo, Dipartimento Turismo, Sport e Spettacolo), Provincia Regionale di Catania, Credito Siciliano, e dalla partecipazione di sponsor privati.

E sabato 8 febbraio scorso, la Fondazione del Carnevale di Acireale, nella sala del Consiglio comunale della Città, ha presentato, in conferenza stampa, la manifestazione che è momento di sana gioia e di grande coinvolgimento popolare: carri allegorici in cartapesta, carri infiorati, costumi in maschera, musica, scherzi e coriandoli! L’edizione 2014 vuole stupire, nel segno della chiara tradizione carnascialesca acese, con sfilate mattutine, pomeridiane e serali dei Carri allegorici (otto) e dei Carri infiorai (otto), con concerti e discoteca in piazza, bimbi in maschera e scuole protagoniste nelle danze e nei costumi. Sono stati presenti vari operatori della carta stampata e Tv, rappresentanti politici, forze dell’ordine, dirigenti scolastici, rappresentanti dei Clubs Service, di associazioni di artigiani e commercianti e gli artigiani della cartapesta e dei carri infiorati.

Manifestazione introdotta dall’assessore al Turismo acese, prof.ssa Nives Leonardi (nella foto mentre interviene), che ha sottolineato i diversi aspetti che caratterizzano la manifestazione. A seguire, il presidente del Consiglio comunale, prof. Toruccio Di Maria, che ha voluto sottolineare come il Carnevale fa sistema ad Acireale perchè momento economico significativo; il dott. Santo Sciuto, responsabile Area commerciale Sicilia Orientale del Credito Siciliano; il direttore artistico Giulio Vasta (primo da sinistra in alto nella foto), che ha elencato le principali attrattive dell’edizione 2014, tra cui la prima grande festa in maschera in piazza.

A chiudere l’avv. Garozzo (al centro in alto nella foto), nella sua duplice veste: “Noi crediamo che il Carnevale di Acireale debba essere aiutato nell’immane sforzo della sua realizzazione perchè è una grande risorsa che incentiva il turismo vero nella nostra isola. È una manifestazione che offre uno spettacolo la cui qualità è migliorata negli anni, riuscendo a riempire gli alberghi non solo della città, ma dell’intero litorale”.

Si parte, dunque. Da sabato 15 febbraio (inizio ore 17) con la consegna delle chiavi della Città a Re Burlone da parte del sindaco Garozzo, la grande parata di apertura con bande comiche e folkloristiche, provenienti da varie regioni d’Italia, e con la sfilata del Carro Allegorico del cantiere vincitore dell’edizione del 2013, sul quale salirà Greta Carbonaro quale “reginetta del Carnevale”. Alle ore 21,00, in piazza Duomo, “Discoteca Nazionale” da RTL 102,5 con Angelo Baiguini e Angel Gravagno. Martedì 4 marzo, giornata finale, l’ultima sfilata dei carri allegorico-grotteschi, carri infiorati, bande comiche e majorettes, Brasil Show e le Charlie’s Angel band, e alle ore 21,00 (piazza Duomo), premiazione ed un arrivederci all’edizione 2015.

Camillo De Martino

Potrebbero interessarti anche