Giarre e il suo circondario piangono il preside Girolamo Barletta -
Catania
23°

Giarre e il suo circondario piangono il preside Girolamo Barletta

Giarre e il suo circondario piangono il preside Girolamo Barletta

E’ un cordoglio unanime a Giarre e nel circondario per la scomparsa, all’età di 92 anni, del preside Girolamo Barletta, uomo di scuola, studioso, politico, giornalista e scrittore, ma soprattutto un uomo che per le sue molteplici attività era conosciuto da tutti, per cui ognuno ha un proprio ricordo personale del preside Barletta. Proprio per le sue molteplici attività in ambito culturale, politico e sociale è difficile tracciare un profilo esaustivo.

Il preside Barletta era nato a Linguaglossa il 29 aprile 1931. Laureato in Lettere all’Università di Catania, ha dapprima insegnato a Riposto poi a Giarre. E’ stato preside di scuola media inferiore a Castiglione, Linguaglossa, Aci Catena, Riposto e Giarre. Dal 1974 al 1998 è stato preside del liceo-ginnasio Amari e si batté strenuamente per mantenerne l’autonomia. Dal 1998 era in pensione.

Giornalista, ha collaborato con il quotidiano La Sicilia ed è stato anche direttore per alcuni anni del Gazzettino di Giarre.

Il Comune di Giarre gli conferì la cittadinanza onoraria. Barletta a Giarre era stato negli anni ‘70 consigliere comunale, capogruppo della Dc, poi assessore durante la sindacatura Sodano.

Anche il Comune di Riposto gli ha conferito, nel 2021, la cittadinanza onoraria: Barletta era stato consigliere comunale a Riposto negli anni ‘60, capogruppo della Democrazia Cristiana.

E’ stato socio fondatore della Società giarrese di Storia patria e cultura di Giarre, che poi ha presieduto, co-fondatore anche dell’Unitre Salvatore Incorpora di Linguaglossa, tra i soci fondatori del Kiwanis Giarre-Riposto, dirigente della Confraternita di Sant’Egidio abate di Linguaglossa.

Studioso soprattutto di tradizioni popolari, sono numerose le sue pubblicazioni, tra cui ricordiamo Usi e costumi delle genti dell’Etna (prima e seconda edizione) consultabili nella biblioteca comunale. Barletta realizzava anche trasmissioni televisive in cui raccontava le tradizioni locali.

Il funerale sarà celebrato giovedì alle ore 15,30 in Chiesa Madre a Giarre. Alla moglie Maria e alla figlia Rosaria le condoglianze della proprietà e della redazione tutta del Gazzettinonline.

 

Potrebbero interessarti anche