Viaggio nella crisi della democrazia nel nuovo libro di Alberto Cardillo -
Catania
22°

Viaggio nella crisi della democrazia nel nuovo libro di Alberto Cardillo

Viaggio nella crisi della democrazia nel nuovo libro di Alberto Cardillo

Il panorama politico contemporaneo è segnato da un crescente smarrimento culturale e ideologico, un diffuso disinteresse verso le istituzioni e una pericolosa tendenza all’antipolitica. In questo contesto, emerge Pensiero forte: Viaggio con Kelsen nella crisi della democrazia, il nuovo saggio di Alberto Cardillo, edito da Bonfirraro, che promette di offrire un’analisi profonda e prospettive innovative per il futuro della democrazia europea. Il saggio è arricchito dalla prefazione di Ignazio La Russa, i contributi di Gaetano Galvagno e Saro Sorace, e le interviste a Salvo Andò ed Enzo Trantino.

Il libro sarà disponibile in libreria, negli store on line e sul sito della casa editrice il 12 aprile.

La première del libro si terrà a Giarre presso il Salone degli specchi del palazzo Comunale, mercoledì 17 aprile alle ore 18. Alla presentazione, oltre all’autore e all’editore Salvo Bonfirraro, interverranno il costituzionalista e già ministro della difesa Salvo Andò, lo storico Andrea Cerra, il giornalista Saro Sorace. Modera l’incontro il giornalista Giuseppe Timpone.

L’autore, con acume e rigore intellettuale, si propone di risalire alle radici del pensiero politico europeo, individuando in esse le fondamenta per una possibile rinascita. Attraverso una ricognizione delle ideologie del passato e un’analisi dei nuovi ordini mondiali in formazione, Cardillo evidenzia la necessità impellente di ridefinire i contorni della democrazia liberale per affrontare le sfide del presente e del futuro.

Al centro del libro c’è il contributo di Hans Kelsen, padre del costituzionalismo moderno, la cui opera si rivela essenziale per una nuova costruzione della politica, dei partiti e del parlamentarismo. Pensiero forte: Viaggio con Kelsen nella crisi della democrazia non si limita a un’analisi accademica, ma si configura come un invito alla condivisione di idee capaci di contrastare il dilagare dell’antipolitica e di ristabilire i principi fondamentali di una democrazia partecipativa e rappresentativa.

Alberto Cardillo, autore del libro, afferma con determinazione: “Sono profondamente convinto che in un’epoca di turbolenze politiche e culturali, sia fondamentale riscoprire le radici del pensiero politico europeo per tracciare un cammino verso un futuro più luminoso. Con Pensiero forte: Viaggio con Kelsen nella crisi della democrazia, ho cercato di offrire una prospettiva che vada oltre le analisi superficiali, concentrandomi sulle idee forti e sulle strutture concettuali che possono costituire un baluardo contro l’antipolitica dilagante. Spero che questo libro possa contribuire a stimolare un dialogo costruttivo e a ispirare azioni concrete verso una democrazia più partecipativa e inclusiva”.

Quest’opera si presenta come un richiamo alla riflessione, una guida per guardare oltre l’orizzonte del presente e costruire un futuro in cui la politica sia uno strumento di progresso e coesione sociale. Pensiero forte: Viaggio con Kelsen nella crisi della democrazia è destinato a diventare un punto di riferimento imprescindibile per coloro che cercano chiarezza e prospettive nel caos politico contemporaneo.

L’editore Salvo Bonfirraro, condivide l’entusiasmo per questa pubblicazione rivoluzionaria, dichiarando: “Siamo orgogliosi di presentare quest’opera che non solo analizza la situazione attuale, ma offre una guida per il rinnovamento della politica e della democrazia. Con Alberto Cardillo, siamo certi di poter contribuire significativamente al dibattito culturale e politico del nostro tempo”.

Con una prosa avvincente e un approccio incisivo, Alberto Cardillo ci offre un’opera destinata a lasciare un’impronta significativa nel panorama nazionale e nel dibattito politico e culturale del nostro tempo. L’uscita del libro è prevista per il 12 aprile e promette di suscitare un dibattito intenso e appassionante su temi cruciali per il destino delle nostre società democratiche.

L’AUTORE

Nato a Catania nel 1990. Attualmente presidente provinciale di Fratelli d’Italia a Catania e ricopre il ruolo di capo della segreteria politica della presidenza dell’ARS. Militante politico e appassionato di giornalismo sin dalla prima giovinezza ha collaborato con il settimanale I Vespri e con il Secolo d’Italia. Ha ricoperto ruoli di amministratore pubblico nella sua città d’origine, Mascali, come consigliere comunale e assessore. È dottore in Scienze della Difesa e della Sicurezza e in Scienze Politiche. Pensiero forte è la sua prima pubblicazione.

 

 

Potrebbero interessarti anche