Adrano, fermato un 44enne: dai domiciliari al carcere -
Catania
22°

Adrano, fermato un 44enne: dai domiciliari al carcere

Adrano, fermato un 44enne: dai domiciliari al carcere

Agenti del Commissariato di Adrano hanno arrestato un uomo 44 anni, in esecuzione di un provvedimento della misura cautelare degli arresti domiciliari, comminatigli a seguito del furto compiuto, insieme ad altri tre complici, presso un distributore di bevande e snack all’interno di un istituto scolastico di Alcara Li Fusi, la sera del 10 maggio scorso.

I quattro erano stati arrestati in flagranza dagli Agenti della Polizia di Stato di Adrano nel momento in cui tentavano la fuga all’uscita del predetto Istituto ed erano stati poi sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni. Il 44enne, due giorni dopo, si era reso autore del reato di evasione, venendo puntualmente denunciato dai poliziotti del Commissariato.

A seguito di ciò, lo stesso giudice che aveva disposto nei suoi confronti gli arresti domiciliari per il furto perpetrato all’interno della scuola, tenuto conto del suo disinteresse verso le prescrizioni previste per tale misura, ha revocato la misura cautelare sostituendola con quella maggiormente afflittiva della custodia cautelare in carcere. Gli agenti lo hanno condotto presso il Commissariato per il suo fotosegnalamento e, dopo le formalità di rito, lo hanno tradotto presso la casa circondariale di Piazza Lanza a Catania.

Potrebbero interessarti anche