Russo Calcio… seconda chance per la gloria! -
Catania
10°

Russo Calcio… seconda chance per la gloria!

Russo Calcio… seconda chance per la gloria!

Dopo aver smaltito la delusione targata play-off, consapevole del vantaggio psicologico e tattico garantito, seppur non decisivo, derivante dallo 0-0 dell’andata, la Russo Calcio si appresta… a scrivere il suo… sogno! Infatti, domani, domenica 30 aprile, alle ore 16:00, il “Luigi Averna” di Torre Archirafi, accoglierà il fischio d’inizio di Russo Calcio – Supergiovane Castelbuono, ossia il ritorno della semifinale di Coppa Italia Promozione.

L’unico risultato possibile è la vittoria, per entrambe le squadre e questo, assieme alla necessità di dover segnare, sembra prospettare una gara molto tattica ma, allo stesso tempo, aperta alla giocata veloce, per tagliare fuori le difese avversarie. Una soluzione offensiva a cui la Russo Calcio ci ha più volte abituati… Ovviamente, per scaramanzia oppure prudenza (chiamatela come preferite…), non si può indicare nella formazione di mister Lu Vito la favorita… Anche se…

Anche se… mai come in questa occasione, il fattore campo sarà decisivo. L’apporto del “Luigi Averna”, così come in passato, sarà la marcia in più che dovrebbe portare in alto i colori della Russo Calcio, la quale, naturalmente, avrà “soltanto” il compito di segnare una rete in più dell’avversario… Solo questo… nulla di più! Beh, certo… stiamo scherzando… L’attesa e la tensione sono notevoli. I ragazzi della Russo Calcio, la società, i suoi tifosi, gli appassionati tutti sanno che la vittoria porterebbe a scrivere un capitolo bis nella strada di avvicinamento al salto in Eccellenza… Tutti sono consapevoli della delicatezza e dell’importanza dell’appuntamento di domani…

Saranno 90 minuti fondamentali, saranno 90 minuti da vivere sulla propria pelle, con gli occhi, con il cuore, con la voce che incita i ragazzi e la paura di un intoppo, di un nuovo sgambetto della fortuna… Insomma, saranno 90 minuti importantissimi (senza contare eventuali supplementari e… non diciamo nulla di più… stavolta è scaramanzia!), ai quali tutti siamo invitati. Tutti a riempire il “Luigi Averna” per un pomeriggio di calcio che, ci auguriamo, possa diventare un pomeriggio… di gloria! Sotto il segno della Russo Calcio!

Corrado Petralia

Potrebbero interessarti anche