Eccellenza – Promozione: il punto della giornata calcistica -
Catania
25°

Eccellenza – Promozione: il punto della giornata calcistica

Eccellenza – Promozione: il punto della giornata calcistica

Di misura il Città di Taormina, stesso risultato, con sconfitta però, per l’Acicatena, rinviata per covid Viagrande-Aci Sant’Antonio. In Promozione ottimo Belpasso, convincente Atletico 1994, trasferta positiva per il Calatabiano, pari Real Aci e San Gregorio. Poker Mazzarrone, Eubea x.

Ricomincia la nostra consueta rubrica di focus settimanale sul calcio dilettantistico.

Nel girone B di Eccellenza il Città di Taormina risolve la pratica Siracusa soltanto al 93’ e pure col brivido. I biancoazzurri di mister Eugenio Lu Vito hanno il merito di averci creduto fino alla fine, dopo aver costruito per tutta la durata del match diverse palle gol senza concretizzarle. L’azione decisiva come detto è marcata terzo minuto di recupero: Pantano sfonda a sinistra, contatto in area con Giordano e per il direttore di gara è calcio di rigore. Dal dischetto va Famà, Ferla intuisce e respinge ma nulla può sul provvidenziale tap-in di Alessio Emanuele.

Sconfitta interna di misura per l’Acicatena che cede agli ultimi 30 secondi dallo scadere quando per il Ragusa va a segno Belluso. Una beffa per gli undici di Jemma che avevano retto benissimo per tutto l’incontro crollando nel finale.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

ACICATENA – RAGUSA 0-1

CARLENTINI – JONICA 2-0 (SABATO)

CITTA’ DI TAORMINA – CITTA’ DI SIRACUSA 1-0 (SABATO)

CITTA’ DI VIAGRANDE – ACI SANT’ANTONIO rinv.

NEBROS – ISPICA 3-0 a tav.

REAL SIRACUSA – LEONZIO 1-3

SANTA CROCE – IGEA 0-3

PALAZZOLO – ATLETICO CATANIA 6-0

Nel girone C di Promozione il Belpasso di mister D’Antone comincia molto bene travolgendo il Ciclope Bronte. Protagonisti della convincente vittoria sono stati Lorenzo Bonaccorsi, autore di una doppietta nonché dei suoi primi gol in maglia belpassese, Nicolosi e Censabella.

Bene anche l’Atletico 1994. La formazione catanese allenata da Signorelli passa in vantaggio, a fine primo tempo, con una punizione calciata da Mazzamuto. Il raddoppio arriva nella ripresa ad opera di Oumar Cherif poi il gol della bandiera degli ospiti nel finale con un penalty.

Buona la prima per il Calatabiano del duo Rapisarda-Cerra che s’impone contro un coriaceo Armerina. Vantaggio per i locali allo scadere della prima frazione di gioco ma nel secondo tempo prima pareggia Bisicchia e poi De Luca firma il sorpasso.

Un ottimo Real Aci, avanti di due reti, viene rimontato nel finale dall’Atletico Nissa. La squadra di Manca al 35’ passa in vantaggio con Marino che trova Mongelli il quale in area di collo destro non lascia scampo al portiere. Nel secondo tempo Mongelli è ancora protagonista: il centravanti acese riceve palla da De Carlo, supera due avversari e di sinistro mette il pallone all’incrocio. Negli ultimi sei minuti il rigore di Alù e la marcatura di Vaccaro fanno esultare i padroni di casa per un pari insperato.

Il San Gregorio di mister Cocivera impatta sull’1-1 tra le mura amiche contro la Leonfortese. Vantaggio ospite al 10’ della prima frazione ma al 15’ della ripresa è Garufi a riportare l’equilibrio.

I RISULTATI DEL GIRONE C:

ARMERINA – CITTA’ DI CALATABIANO 1-2

ATLETICO 1994 – DON BOSCO 2000 2-1

ATLETICO NISSA – REAL ACI 2-2

BELPASSO – CICLOPE BRONTE 4-1

SAN GREGORIO – LEONFORTESE 1-1 (SABATO)

LAVINAIO – MOTTA SANT’ANASTASIA 2-3

GYMNICA SCORDIA – MISTERBIANCO 1-0

Nel girone D poker del Mazzarrone all’esordio con la squadra di Costanzo che liquida agevolmente lo Scicli. Apre le danze Gentile al 45’ del primo tempo. Nella ripresa raddoppia Ravalli al 12’, due minuti dopo sigla il tris Milazzo e chiude la pratica Di Nora al 23’.

Non basta all’Eubea la doppietta di Marraffino per avere ragione del Frigintini. Finisce 2-2 con le due compagini che si dividono la posta in palio.

I RISULTATI DEL GIRONE D:

CITTA’ DI AVOLA – VITTORIA 2-2

CITTA’ DI COMISO – PRIOLO GARGALLO 2-2

FRIGINTINI – SPORTING EUBEA 2-2

MAZZARRONE – SCICLI 4-0

NUOVA CITTA’ DI GELA – CITTA’ DI CANICATTINI 2-1

PRO RAGUSA – MEGARA AUGUSTA 0-2

RG – MODICA rinv.

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche