Calcio, il Giarre torna in serie D dopo 14 anni -
Catania
33°

Calcio, il Giarre torna in serie D dopo 14 anni

Calcio, il Giarre torna in serie D dopo 14 anni

Ci sono voluti 14 lunghi anni di attesa per rivedere il Giarre in serie D, la quarta serie nazionale di calcio. E così è stato al termine di una finalissima giocata sul neutro “Esseneto” di Agrigento contro il Siracusa. 90 minuti interminabili che hanno sancito la vittoria per 3-2 dei gialloblu allenati da mister Gaspare Cacciola, autore dell’impresa. Un plauso a tutta la dirigenza giarrese, con in testa il Presidente Giulio Nirelli e il suo vice Marco La Rosa, che hanno riportato la Giarre calcistica e il suo tifo al seguito ai vertici siciliani. Oltre a tutti i presenti che hanno sfidato le temperature torride per essere al fianco dei propri beniamini, sono stati tantissimi anche quelli che hanno seguito l’evento in diretta streaming.

L’incontro parte lento ma all’11’ il Siracusa passa in vantaggio con un calcio di punizione di Lele Catania che passa in mezzo alla barriera e beffa Barbagallo. Immediato pari del Giarre al 14’ con un diagonale velenoso di Luca Savasta che s’insacca alle spalle di Busà. Mette la freccia la formazione ionica al 35’ quando Baglione disegna una parabola a giro all’incrocio dei pali, partendo dal vertice sinistro dell’area, con una traiettoria imparabile.

Nella ripresa al 39’ il Giarre trova il tris: Iraci mette dentro per Cocimano che serve Agudiak il quale deve solo spingere in rete. Sembra tutto finito ma gli aretusei non demordono e accorciano le distanze due minuti dopo con Abate che è lesto a segnare sugli sviluppi di un calcio di punizione di Palmisano. Sono ben sette i minuti di recupero prima del triplice fischio finale che decreta la realizzazione del sogno giarrese.

 

I RISULTATI:

 

POULE A

FINALE

SIRACUSA – GIARRE 2-3

 

POULE B

FINALE

CARLENTINI – VIRTUS ISPICA 2-4

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche