Mascali, a casa una "mini rivendita" di droghe: arrestato -
Catania
23°

Mascali, a casa una “mini rivendita” di droghe: arrestato

Mascali, a casa una “mini rivendita” di droghe: arrestato

Al termine di una brillante attività i carabinieri della Stazione di Mascali, in una abitazione di via Giarre-Nunziata, con il supporto del nucleo carabinieri cinofili di Nicolosi, con il cane antidroga  “Ivan”, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, con l’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti, il 30enne Virgilio Giusa, residente a Fiumefreddo.

L’uomo nel corso di una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di gr. 15 circa di sostanza tipo cocaina, di gr. 25 di sostanza stupefacente  eroina, gr. 8 di hashish, un bilancino elettronico di precisione, materiale per confezionamento e la somma contante pari a euro 220,00 in banconote di vario taglio, verosimile provento di spaccio, tutto sottoposto sequestro.

L’arrestato nella prima fase della perquisizione aveva vanamente tentato di disfarsi della droga occultandola all’interno di un sacchetto che ha poi lanciato dal balcone, all’arrivo dei militari. Mossa che si è rivelata inutile, poichè, proprio sotto il balcone era piazzato un carabiniere che ha prontamente recuperato l’involucro.  Giusa, al termine degli adempimenti di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di piazza Lanza a Catania.

 

Potrebbero interessarti anche