Terremoto politico a Calatabiano: 4 consiglieri di minoranza si dimettono -
Catania
14°

Terremoto politico a Calatabiano: 4 consiglieri di minoranza si dimettono

Terremoto politico a Calatabiano: 4 consiglieri di minoranza si dimettono

I 4 consiglieri comunali di opposizione del Comune di Calatabiano Silvana Filippa D’Allura, Antonio Filippo Petralia, Giuseppe Antonino Briguglio e Francesco Franco, hanno rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di consigliere comunale.

“Non sussiste più alcuna motivazione per rimanere in una amministrazione comunale attanagliata dall’immobilismo amministrativo più totale che ha affossato economicamente e sta facendo patire per disservizi una intera comunità – affermano i consiglieri dimissionari -. Le nostre dimissioni da consiglieri comunali sono un atto forte di dissociazione e di disconoscimento totale dell’attuale compagine di governo locale”.

“Ci siamo dissociati da questa amministrazione che non porta avanti neanche l’ordinaria amministrazione navigando così nel più totale immobilismo – ha dichiarato l’ormai ex consigliere di minoranza Antonio Petralia -. Con questa inattività, l’amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Intelisano ha determinato aggravi nei servizi ai cittadini ancor più peggiorata dall’emergenza Covid. Tra l’altro nel Comune di Calatabiano – aggiunge Petralia – è in corso l’attività ispettiva di una commissione prefettizia che ha il compito di verificare eventuali infiltrazioni mafiose nell’attività amministrativa. Tutto queste vicende non ci permettono di continuare la nostra attività politica di opposizione in modo costruttivo”.

Potrebbero interessarti anche