Elezioni a Mascali, Giuseppe Cardillo: "la mia indennità sarà interamente destinata a opere pubbliche" -
Catania
11°

Elezioni a Mascali, Giuseppe Cardillo: “la mia indennità sarà interamente destinata a opere pubbliche”

Elezioni a Mascali, Giuseppe Cardillo: “la mia indennità sarà interamente destinata a opere pubbliche”

Lo ha detto e confermato in più occasioni, alla sua squadra di aspiranti consiglieri e ai suoi assessori designati, ma soprattutto lo ha fatto in pubblico, durante i comizi elettorali, davanti ad una nutrita platea di sostenitori e di mascalesi che hanno appurato che il programma di Giuseppe Cardillo, candidato sindaco alle amministrative che si svolgeranno a Mascali domenica 4 e lunedì 5 ottobre, è “un programma di lavoro coerente ed organico che contiene idee e proposte ambiziose ed innovative ma realizzabili, idee che coinvolgono tutti i mascalesi che con entusiasmo hanno voglia di partecipare ad un progetto di miglioramento sociale e culturale della propria città”.

Giuseppe Cardillo

“Se i mascalesi mi daranno la loro fiducia, se mi sceglieranno a guidare il Comune, se mi daranno l’onore di essere il primo cittadino – ha ripetuto Giuseppe Cardillo anche nel comizio che si è svolto in piazza Duomo a Mascali sabato scorso – destinerò la mia indennità di sindaco alla realizzazione, nel territorio mascalese, di un’opera pubblica all’anno. E’ una promessa che ho fatto alla mia città e che manterrò perché amo Mascali”.

“Amministrare al giorno d’oggi non è semplice – ha affermato Cardillo – servono dedizione, impegno, esperienza e competenza per programmare il futuro nel migliore dei modi ma soprattutto serve spirito di servizio verso la comunità, cioè creare presupposti e condizioni affinché le aspirazioni e gli obiettivi di tutta la comunità siano realizzabili, vuol dire stare a fianco dei cittadini senza chiedere niente in cambio perché altrimenti si tratterebbe solo di egoistica convenienza e non di solidarietà”.

“Un buon amministratore – ha ribadito Cardillo – è quello che riesce a trasformare le difficoltà in opportunità, puntando sulle idee, sulle risorse umane, dando spazio alle priorità della città e dei suoi cittadini per fare questo Mascali dovrà essere al centro di una spinta che è in questi anni è mancata  in termini di progettualità e programmazione.

Il programma della lista “Amore per Mascali” è  un programma realizzabile ed economicamente sostenibile. Cercheremo di attivare tutte le fonti di finanziamento disponibili ai vari livelli per migliorare i servizi a favore del cittadino che dovrà essere al centro di ogni attenzione e rispetto perché è proprio il cittadino che con i suoi sacrifici paga le tasse e consente al Comune, in parte, di andare avanti”.

“Mascali deve diventare una città aperta, capace di rispondere alle esigenze dei suoi cittadini secondo i principi di solidarietà, equità, efficienza e condivisione. Partecipazione, vivibilità, sostenibilità ambientale, sono le basi su cui si fonda il nostro progetto. Un occhio privilegiato deve essere riservato allo Sport, alla Cultura e alla Scuola; un impegno concreto alla manutenzione degli edifici pubblici, alla cura del territorio, delle sue infrastrutture e al trasporto urbano. La famiglia, il lavoro, la casa, l’inclusione sociale e la cittadinanza devono essere al centro dell’azione amministrativa. Vogliamo venire incontro alle esigenze degli anziani, memoria storica del nostro territorio, incentivando l’opportunità di incontro e creando occasioni per coltivare i loro interessi.

Sul fronte della cura degli animali domestici l’Amministrazione si curerà della creazione di nuove aree di sgambamento e dell’installazione su tutto il territorio comunale di nuovi cestini per le deiezioni canine.

Saremo punto di riferimento per aziende e attività commerciali del territorio offrendo supporto per superare insieme l’attuale crisi economica e sanitaria grazie alla promozione di regolari incontri con i commercianti con i quali valutare e affrontare  tematiche comuni. Sin da subito ci faremo promotori di un tavolo permanente con i gestori dei lidi per poter trovare la soluzione migliore per il rilancio del nostro litorale.

Fondamentale sarà la collaborazione con associazioni di volontariato, l’ampliamento delle iniziative di promozioni di attività sul territorio e valorizzazione di alimenti sani e genuini a km 0. Lavoreremo per la nascita di una serie di prodotti di eccellenza che favoriscano il turismo lento, enogastronomico, sensoriale incentivando ad esempio le colture del vitigno nerello e del fagiolino mascalese. Il nostro territorio sarà bello, pulito ed accogliente. Porremo grande attenzione agli arredi urbani, al decoro e alla pulizia definendo le priorità e programmando gli interventi necessari, anche attraverso la sensibilizzazione dei cittadini a fare una buona raccolta differenziata e dei bagnanti perché non abbandonino il proprio rifiuto in spiaggia o sulla strada.

Il progetto di “Amore per Mascali” passa anche attraverso la riqualificazione urbanistica, la ridefinizione delle aree turistico alberghiere, la ridefinizione delle viabilità, delle aree a verde, della diffusione delle reti wi-fi e la creazione di una smart city che porterà la cittadinanza a partecipare ai processi decisionali; ad un risparmio evidente sulle tasse locali, alla creazione di posti di lavoro e ad una maggiore attrazione da parte degli investitori.

Io e la mia squadra abbiamo molte altre idee e soluzioni per migliorare Mascali.

Metteteci alla prova”.

messaggio elettorale a cura del candidato

 

Potrebbero interessarti anche