Giarre, i piccoli alunni della Mons. Alessi si incontrano e salutano un anno scolastico insolito -
Catania
25°

Giarre, i piccoli alunni della Mons. Alessi si incontrano e salutano un anno scolastico insolito

Giarre, i piccoli alunni della Mons. Alessi si incontrano e salutano un anno scolastico insolito

Gli studenti del plesso Mons. Alessi di Giarre si sono incontrati nella villa Edoardo Pantano di Riposto dopo il lungo periodo di lockdown.

“Un’occasione per ritrovarsi dopo mesi di confinamento a cui siamo stati costretti e per il quale soprattutto i bambini hanno sofferto – hanno detto i genitori degli studenti -, un motivo per rivedersi dopo tre mesi di didattica a distanza durante la quale le giornate passate e scuola con i compagni e gli insegnanti, ad imparare e divertirsi, sono state annullate dallo schermo di un pc o di un tablet che in qualche modo hanno sostituito il contatto fisico e la quotidianità della scuola”.

Ad organizzare l’evento una delegazione di genitori che con il sostegno e la partecipazione dei maestri Rosaria Cavallaro, Melania Ferrara e Tino De Salvo hanno consegnato agli alunni divertenti e colorati hula hoop, utilizzati prima come segnaposto e poi per simboleggiare il cerchio della vita, di una vita interrotta dall’epidemia di Covid. Allegre canzoncine e decine di colorati hula hoop, uniti insieme, hanno creato un cerchio più grande che ha permesso ai bambini di riallacciare in modo simbolico un legame interrotto bruscamente dalla pandemia.

Con questa manifestazione, realizzata nel rispetto delle misure di contenimento Covid e con i relativi dispositivi di protezione e distanziamento, il plesso giarrese ha voluto salutare i propri alunni e chiudere in maniera solenne, in modo emblematico un cerchio della vita, per dare spazio ad un’altra vita, quella della rinascita, del ritorno alla normalità e alla quotidianità.

Potrebbero interessarti anche