Vertenza Buda-Sag, Crisafulli (Faisa Cisal): "sindaco di Giarre assente, dovrebbe vergognarsi" VIDEO -
Catania
10°

Vertenza Buda-Sag, Crisafulli (Faisa Cisal): “sindaco di Giarre assente, dovrebbe vergognarsi” VIDEO

Vertenza Buda-Sag, Crisafulli (Faisa Cisal): “sindaco di Giarre assente, dovrebbe vergognarsi” VIDEO

“I lavoratori della Buda-Sag senza stipendi da 19 mesi ormai, nonostante le tante forme di protesta e lo sciopero non sono riusciti ad attirare l’attenzione delle istituzioni locali. Il sindaco D’Anna dovrebbe vergognarsi”.

Con queste dure parole il responsabile regionale per le autolinee private Faisa Cisal, Sergio Crisafulli, ha espresso il suo (e quello dei lavoratori) disappunto per il disinteresse del sindaco di Giarre, Angelo D’Anna, in merito all’angosciosa situazione di difficoltà che ha attanagliato i lavoratori in questi mesi. A maggior ragione che una delle due aziende coinvolte, la Buda, ha sede a Giarre e alcuni dipendenti sono giarresi.

“Nonostante i 20 giorni di sciopero a dicembre dello scorso anno e le successive azioni intraprese – conclude Crisafulli – mai ci è stato chiesto quale fosse il motivo della protesta che, per altro, ha danneggiato anche i cittadini che hanno subito notevoli disservizi”.

Potrebbero interessarti anche