Riposto, riapre domani l'area mercatale di via Mattarella. Varato Piano della sicurezza -
Catania
25°

Riposto, riapre domani l’area mercatale di via Mattarella. Varato Piano della sicurezza

Riposto, riapre domani l’area mercatale di via Mattarella. Varato Piano della sicurezza

Riapre, a partire da domani martedì 26 maggio, l’area mercatale di via Piersanti Mattarella a Riposto. La ripartenza avviene sulla base delle disposizioni contenute dei vari protocolli nazionali per salvaguardare le esigenze di prevenzione sanitaria e di sicurezza e, nel pieno rispetto del distanziamento fisico. L’area mercatale sarà delimitata in modo da garantire il contingentamento e la vigilanza degli accessi e i 120 operatori titolari degli spazi di vendita, aderiscono al Piano di sicurezza redatto in ottemperanza alle normative vigenti in materia di prevenzione alla diffusione del contagio da Covid-19 che è stato illustrato nella tarda mattinata di oggi, in municipio, nel corso di una riunione operativa presieduta dal sindaco Enzo Caragliano, cui hanno preso parte gli assessori Rosario Caltabiano, Nella Casabella, Vanessa Lampuri e Carlo Copani, il vice presidente del Consiglio Carmelo D’Urso, il funzionario Salvatore Puglisi, il segretario generale Sebastiano Marano e, in rappresentanza degli operatori del mercato, il dirigente regionale dell’Anva (associazione nazionale venditori ambulanti) aderente alla Confesercenti di Catania, Pietro Aci e il delegato, Santo Friscia.

Il mercato dovrà assicurare un ottimale livello di sicurezza, fornendo le indicazioni tecniche, il rispetto delle linee guida vigenti, attraverso precise misure igienico sanitarie, nel rigoroso rispetto delle condizioni di massima sicurezza. In questo quadro fondamentale è stata l’intesa raggiunta in questi giorni tra gli operatori del mercato ripostese e l’assessore ai Servizi Socio Sanitari, Carlo Copani per la stesura dell’elenco delle regole, a cominciare dall’uso di mascherine, guanti monouso e soluzioni idroalcoliche nel corso di tutte le fasi lavorative (l’utilizzo dei guanti può essere sostituito, qualora occorresse, dalla frequente igienizzazione delle mani). Uso dei guanti “usa e getta” nelle attività di acquisto, particolarmente indicate per gli operatori di prodotti di genere alimentare. Dovranno poi essere assicurati la pulizia e l’igienizzazione del banco di lavoro, delle attrezzature e dei materiali oggetto di vendita; prevista l’interdizione del passaggio al pubblico tra i banchi, utilizzando allo scopo anche delle fettucce o delle linee di contenimento. Al fine di ottimizzare la fruizione in sicurezza dell’area mercatale di via P.Mattarella, è previsto il posizionamento di adeguata segnaletica verticale od orizzontale che informi la clientela sulle norme comportamentali da seguire; il rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro, anche tra gli operatori appartenenti a nuclei familiari diversi e durante le fasi di carico/scarico.

Non sono consentiti in alcun modo gli assembramenti, mentre gli accessi saranno regolamentati attraverso individuazione di cancello entrata (Via Matterella lato sud) ed uscita (Via Mattarella lato nord). Previsto, infine, l’impiego di 2 unità appartenenti al Nucleo Operativo Emergenza Sicilia della Sezione di Mascali (N.O.E.S.) che avranno il compito di contingentare gli ingressi all’intero dell’area. “La riapertura dell’area mercatale di via Mattarella – afferma il sindaco Enzo Caragliano – rappresenta un piccolo e importante passo verso la normalità –; la collaborazione con gli operatori e con l’Anva, ha permesso di conciliare la riapertura col rispetto delle misure igienico-sanitarie indispensabili. Ora, dando priorità alla sicurezza, l’obiettivo è di arrivare alla piena ripresa delle attività. Auspicata dagli stessi ambulanti”.

Potrebbero interessarti anche