Zafferana, espiazione di pena per furto aggravato. Carcere per un romeno -
Catania
22°

Zafferana, espiazione di pena per furto aggravato. Carcere per un romeno

Zafferana, espiazione di pena per furto aggravato. Carcere per un romeno
I Carabinieri  della  stazione di Zafferana, in ottemperanza alla  “revoca decreto sospensione ordine esecuzione per la carcerazione e ripristino ordine medesimo”  emesso dalla procura generale presso Corte d’appello di Messina, hanno tratto in arresto il 40enne romeno Gheorghe Coca, residente a Zafferana, pregiudicato.
L’uomo deve espiare la pena di  8 mesi di reclusione per il reato di furto aggravato, commesso a Messina nel novembre 2011. Espletate le formalità di rito è stato tradotto nel carcere di piazza Lanza a Catania.

Potrebbero interessarti anche