Francavilla di Sicilia: gradito "regalo di Natale" per i dipendenti comunali contrattisti -
Catania

Francavilla di Sicilia: gradito “regalo di Natale” per i dipendenti comunali contrattisti

Francavilla di Sicilia: gradito “regalo di Natale” per i dipendenti comunali contrattisti

Negli ultimi giorni dell’anno appena trascorso una trentina di impiegati presso l’ente di Piazza Annunziata sono finalmente usciti dal “tunnel” del precariato raggiungendo l’ambito traguardo del contratto di lavoro a tempo indeterminato. La soddisfazione del sindaco Enzo Pulizzi

Nonostante il generalizzato clima “buonista” ed il profluvio di auguri, non per tutti il Natale è la festa della serenità e dell’ottimismo. Questo Natale 2019-2020, invece, ha consentito ad una trentina di cittadini di Francavilla di Sicilia e di qualche Comune limitrofo di poter guardare in maniera positiva al loro futuro, almeno dal punto di vista lavorativo.

Alla fine dell’anno appena conclusosi, infatti, l’Amministrazione Comunale francavillese ha proceduto alla stabilizzazione di tutti i dipendenti contrattisti presso il municipio di Piazza Annunziata, che adesso, dopo decenni di precariato, hanno finalmente raggiunto l’ambito traguardo del contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Come ha sottolineato Enzo Pulizzi, primo cittadino del Comune dell’Alcantara, «quest’anno sotto l’albero, oltre ai classici doni natalizi, i nostri contrattisti hanno trovato un “regalo” diverso dai soliti, ossia la tanto agognata e meritata stabilizzazione. Trattasi di una giusta e doverosa ricompensa dopo anni trascorsi nel silenzio assordante delle istituzioni e della politica, con tutti i sacrifici e le rinunce che tale situazione di precariato ha comportato per questi lavoratori e le rispettive famiglie. Eppure, nonostante il clima di incertezza, questi ormai ex contrattisti al servizio del Comune di Francavilla hanno continuato a lavorare con grande senso di responsabilità e di appartenenza al nostro ente. A tutti loro mi sono personalmente affezionato perché insieme siamo riusciti a rendere un buon servizio alla nostra comunità. Adesso saremo in grado di riorganizzare ancor meglio l’attività amministrativa per garantire livelli ottimali di efficienza ed efficacia nella gestione della cosa pubblica: sono più che convinto che tutti insieme ci riusciremo. Condivido questa mia gioia con l’intero gruppo politico di maggioranza “La Svolta”, che ha sempre avuto a cuore le sorti dei nostri dipendenti comunali».

Rodolfo Amodeo

Potrebbero interessarti anche