Catania, fermata cittadina bulgara destinataria di decreto di espulsione -
Catania
20°

Catania, fermata cittadina bulgara destinataria di decreto di espulsione

Catania, fermata cittadina bulgara destinataria di decreto di espulsione

I Carabinieri della Stazione di Catania Ognina hanno arrestato nella flagranza la cittadina bulgara, senza fissa dimora, MIHAYLOVA PENKA di anni 28, poiché ritenuta responsabile di inosservanza di un provvedimento di espulsione emesso dall’Autorità di P.S.

La donna, fermata la scorsa notte per controllo dai militari in via VI Aprile, è risultata in banca dati già destinataria di un provvedimento di espulsione, quale misura di sicurezza, emesso dal Prefetto di Catania il 6 novembre 2014,  palesemente disatteso in quanto sorpresa sul territorio nazionale durante il quinquennio successivo.

L’arrestata, in attesa del giudizio per direttissima, è stata trattenuta in camera di sicurezza.

Potrebbero interessarti anche