Riposto, al porto turistico dell'Etna sono state elette Miss "Lidi in passerella", Miss e mister "Karomike" -
Catania
15°

Riposto, al porto turistico dell’Etna sono state elette Miss “Lidi in passerella”, Miss e mister “Karomike”

Riposto, al porto turistico dell’Etna sono state elette Miss “Lidi in passerella”, Miss e mister “Karomike”

Doppio successo sabato sera nel piazzale Lucio Dalla del porto turistico dell’Etna “Marina di Riposto” per le finali delle due rassegne di bellezza, ideati dal cav. Michele Maccarrone, Lidi in passerella e Karomike, fuse in un’unica serata. Alla kermesse, presentata da Cristiano Di Stefano e Giovanna Criscuolo, per la prima volta hanno sfilato anche dei ragazzi che si sono contesi la fascia di “Mister Karomike –Belebung Sicilia”.

Due distinte giurie hanno giudicato tutti i concorrenti, provenienti da tutte le parti della Sicilia, con una nutrita rappresentanza dal Lazio.

Per il concorso Karomike, la fascia di “Miss Ferraro officine Meccaniche” è stata attribuita ad Alessandra Agostinone; “Miss Shop House” è Elisa Scarfò; “Miss Pet Life” è Adina Gherga; “Miss P&G Distribution” è stata eletta Roberta Trovato; “Miss Comekreo moda” è Noemi Barbarino. La vincitrice del concorso “Miss Karomike 2019” è Madalina Buga.

Per quanto riguarda il nuovo concorso di bellezza maschile lanciato per la prima volta da Michele Maccarrone “Mister Karomike –Belebung Sicilia” è stato eletto Ivan Sabani.

E’ stata poi la volta del concorso “Lidi in passerella”, quest’anno diventato maggiorenne, avendo compiuto 18 anni. In questo concorso sono state elette “Miss Shs Hotel Sicilia Spa” nella persona di Giorgia Scardino; “Miss Le Zagare” è Jasmine Gulotta; “Miss Luna G.P. Roma” è Masha Mirici; “Miss 2Bekini 2019” è Diana Zaharia; “Miss Porto dell’Etna” Simona Ingrasciotta; “Miss Prima tv” è Francesca Antonelli. Reginetta “Miss Lidi in passerella 2019” è stata eletta Rossana Zuccaro.

Tutte le votazioni, come sempre nelle rassegne di Michele Maccarrone, sono avvenute all’insegna della massimo trasparenza e sotto la supervisione dell’addetta alle pubbliche relazioni dei due concorsi Anna Bruno.

La serata è stata arricchita dalle esibizioni del giovanissimo cantante Roberto Tornabene, dello showman Antonello Musmeci, del gruppo folk “Vecchia Jonia” e del gruppo di ballo Oriental Fusion, diretto dalla maestra Manuela Migliore. Nel corso della kermesse è stata poi consegnata una targa all’attore Vincenzo Volo e ricordato il maestro Andrea Camilleri, recentemente scomparso.

Archiviato questo ennesimo successo, il cav. Michele Maccarrone guarda avanti, al prossimo traguardo: portare il Karomike a Milano, dove ha già preso contatti con la famiglia di Mike Bongiorno, a cui il concorso è dedicato.

Potrebbero interessarti anche