Pescatori di frodo sorpresi a Isola bella: sequestrato e donato in beneficenza il pescato -
Catania
22°

Pescatori di frodo sorpresi a Isola bella: sequestrato e donato in beneficenza il pescato

Pescatori di frodo sorpresi a Isola bella: sequestrato e donato in beneficenza il pescato

I militari della Guardia costiera di Giardini Naxos hanno sorpreso e multato due persone che, con l’ausilio di un natante da diporto, esercitavano pesca subacquea con bombole all’interno dell’Isola Bella.

I due pescatori di frodo sono stati bloccati a Letojanni con il pescato che è stato sequestrato (insieme all’attrezzatura da pesca) e, dopo la verifica dell’Asp, è stato donato ad un istituto religioso del luogo.

Poiché la pesca subacquea non è consentita con l’utilizzo di bombole gli uomini della Guardia costiera ha elevato sanzioni per un totale di mille euro.

Potrebbero interessarti anche