Riposto, la Regione finanzia quasi 1 milione di euro per la riqualificazione degli alloggi di Quartirello -
Catania
21°

Riposto, la Regione finanzia quasi 1 milione di euro per la riqualificazione degli alloggi di Quartirello

Riposto, la Regione finanzia quasi 1 milione di euro per la riqualificazione degli alloggi di Quartirello

L’amministrazione Caragliano ha incassato un altro importante finanziamento relativo a lavori di ristrutturazione e recupero di immobili dell’edilizia residenziale di proprietà comunale e degli Iacp. Il Comune di Riposto figura nella graduatoria degli interventi approvata nei giorni scorsi dall’Assessorato regionale delle Infrastrutture e della Mobilità.

Il finanziamento stanziato ammonta a 933.594,91 euro, attraverso il quale saranno eseguite le opere manutentive nel complesso di case popolari del rione ripostese di Quartirello, costituito da 25 alloggi, con ingressi da via Giuseppe Ligresti e via Gaetano De Maio.

Il progetto prevede variegati interventi migliorativi: installazione di un impianto fotovoltaico; rifacimento dell’intonaco esterno e della pavimentazione e del rivestimento delle scale; la sostituzione dei pluviali per lo smaltimento delle acque meteoriche; la pulizia dei canali di gronda della copertura dell’edificio; il risanamento delle strutture in cemento armato; manutenzione delle aree a verde. Prevista l’installazione nel complesso di un innovativo montascale.

La Regione, complessivamente, per l’attuazione del “Programma di recupero e razionalizzazione degli immobili e degli alloggi di edilizia residenziale pubblica di proprietà dei Comuni e degli Istituti autonomi per le case popolari”,  ha stanziato 12 milioni di euro, di cui circa 1 milione per Riposto. Il sindaco di Riposto Enzo Caragliano esprime soddisfazione per l’ennesimo stanziamento assegnato che, nel caso specifico, consente di riqualificare gli alloggi popolari di Quartirello che necessitavano di urgenti interventi. L’amministrazione, concretamente, ha saputo dare risposte ai residenti, programmando quelle opere manutentive per le quali la Regione ha stanziato una somma considerevole.

Potrebbero interessarti anche