Catania
17°

Santa Maria la Scala, avvistata sagoma: nuovo falso allarme FOTO RICERCHE

Santa Maria la Scala, avvistata sagoma: nuovo falso allarme FOTO RICERCHE

Una sagoma è stata avvistata oggi pomeriggio a largo di Santa Maria La Scala. La segnalazione è pervenuta alla sala operativa dei Vigili del fuoco che hanno subito avviato le ricerche in mare del 22enne Enrico Cordella, ancora disperso dopo essere stato risucchiato domenica scorsa da un’onda mentre a bordo di una Panda in sosta  sul piccolo molo del borgo marinaro acese, con la fidanzata Margherita Quattrocchi e l’amico Lorenzo D’Agata, i cui corpi sono stati recuperati nei giorni scorsi dai sommozzatori dei vigili del fuoco di Catania.

 

Sul posto si è subito recato il personale della partenza terrestre del Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Acireale ed il Nucleo Sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Catania.  L’immersione dei sommozzatori ha permesso di individuare e ripescare un giubbotto incagliato sul fondale che, comunque, non sembra essere appartenuto al ragazzo disperso.

Ulteriori ricerche condotte nell’area di fondale prossima all’indumento ritrovato, hanno dato esito negativo.

FOTO RICERCHE IN MARE

Potrebbero interessarti anche