Catania

Serie D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

Serie D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

Acireale secondo pareggio consecutivo. In Eccellenza Biancavilla reti bianche con il Giarre, Paternò pari nel finale sul Real Aci. In Promozione cinquina Pedara, Acicatena corsara a Mascalucia di misura, Aci Sant’Antonio pari a Giardini. Caltagirone sconfitto. In Prima categoria cadono in trasferta Calatabiano e Zafferana, ottime Randazzo e Nike. Palagonia perde l’imbattibilità, Nisiana ancora di misura, Russo Sebastiano X contro Villaggio Sant’Agata. Mazzarrone batte il fanalino di coda Vizzini.

In serie D l’Acireale impatta a Nocera incassando il secondo pareggio consecutivo in campionato. I granata di mister Pippo Romano la sbloccano al 22’ della ripresa con Madonia ma poi si fanno agguantare alla mezzora da Salto.

I RISULTATI DEL GIRONE I:

GELA – CITTA’ DI MESSINA 1-0 (SABATO)

MESSINA – IGEA VIRTUS 3-0

NOCERINA – CITTA’ DI ACIREALE 1-1

PALMESE – CASTROVILLARI 0-0

PORTICI – LOCRI 5-1

ROCCELLA – MARSALA 1-1

ROTONDA – CITTANOVESE 0-1 (SABATO)

SANCATALDESE – BARI 1-2

TROINA – TURRIS 2-1

 

Nel girone B di Eccellenza finisce a reti bianche tra la capolista Biancavilla e il Giarre. La squadra di Di Gaetano si fa raggiungere in classifica da Marina di Ragusa e Palazzolo. Mentre gli ospiti di mister Pidatella possono esultare per un punto fuori casa che vale doppio perché al cospetto di una corazzata.

Si salva nel finale il Paternò di Pensabene che in casa del Real Aci pareggia 1-1. I granata di Romeo vanno in vantaggio al 4’ del secondo tempo con Carbonaro ma al 44’ è Raimondi a risolvere per metà i problemi dei paternesi.

Ritrova i tre punti l’Atletico Catania che batte il Milazzo. La formazione atletista va sotto al 2’: dagli sviluppi di una rimessa laterale Abbate spizza quanto basta la sfera che termina sul destro di Presti abile a freddare di prima intenzione Caruso. Alla mezzora arriva il pareggio firmato Randis con un colpo di testa su calcio piazzato di Maimone. L’attaccante si ripete al 42’ regalando il successo ai suoi. Di Maggio trova un filtrante per Maimone che serve al centro Randis il quale deposita nella porta ormai sguarnita ma a gioco fermo perché il direttore di gara aveva ravvisato un fallo in area. Dagli undici metri Randis non lascia scampo al portiere e completa la rimonta.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

ATLETICO CATANIA – MILAZZO 2-1

BIANCAVILLA – GIARRE 0-0

CITTA’ DI ROSOLINI – CAMARO 2-1

JONICA – SANTA CROCE 0-3

MARINA DI RAGUSA – CATANIA SAN PIO X 3-1

REAL ACI – PATERNO’ 1-1

PALAZZOLO – TERME VIGLIATORE 3-0

Riposa: CITTA’ DI SCORDIA

 

Nel girone C di Promozione travolgente la capolista Pedara che ne rifila ben cinque al fanalino di coda Torregrotta. L’undici di La Rosa passa in vantaggio al 12’ del primo tempo con una zampata di Palazzolo a porta sguarnita. Raddoppio al 19’ con Bonaccorsi che spara dal centro area un cross da destra di Oliveri. Al 23’ sale in cattedra Luca che trasforma un magistrale calcio di punizione e poi tre minuti dopo firma la sua doppietta personale in diagonale calando il poker. Nella ripresa anche Palazzolo sigla la sua seconda marcatura personale all’11’ prima del gol della bandiera ospite con Abate (41’).

E’ l’Acicatena ad aggiudicarsi il big match del Bonaiuto Somma contro il Mascalucia espugnando il terreno di gioco della squadra di Suriano e confermandosi come inseguitrice diretta della vetta. Ai biancorossi di mister Jemma basta la rete di Costa al 10’ della ripresa con una conclusione a giro dopo sponda di Catania per vincere una gara complicata e mettere la parola fine al ciclo dei padroni di casa di sei vittorie consecutive.

Il Giardini Naxos impone lo stop ai quattro successi di fila dell’Aci Sant’Antonio. Tra le mura amiche, infatti, i biancoazzurri di Brunetto impattano 1-1. Il vantaggio locale arriva con la rete su punizione di Cristian Varrica che dedica il gol al padre scomparso appena cinque giorni prima. Poi la formazione di Torrisi pareggia con Lauria.

I RISULTATI DEL GIRONE C:

ACADEMY SAN FILIPPO – MOTTA SANT’ANASTASIA 1-0

CARLENTINI – CICLOPE BRONTE 2-1

CITTA’ DI MASCALUCIA – ACICATENA 0-1 (SABATO)

CITTA’ DI MISTERBIANCO – VILLAFRANCA MESSANA 0-4 (SABATO)

GESCAL – SPORTING VIAGRANDE 5-2 (SABATO)

GIARDINI NAXOS – ACI SANT’ANTONIO 1-1 (SABATO)

SPORTING PEDARA – CITTA’ DI TORREGROTTA 5-1 (SABATO)

Riposa: SPORTING TAORMINA

 

Nel girone D il Caltagirone di Buoncompagni perde ad Augusta ma mantiene il quinto posto utile in chiave playoff.

I RISULTATI DEL GIRONE D:

BARRESE – RAGUSA 1-4

DON BOSCO 2000 – RG 0-2 (SABATO)

FLORIDIA – REAL SIRACUSA BELVEDERE 0-4 (SABATO)

MEGARA AUGUSTA – CALTAGIRONE 1-0

NEW POZZALLO – ENNA 1-0

SPORTING EUBEA – NEW MODICA 0-0

SPORTING PRIOLO – ATLETICO SCICLI 4-0

Riposa: FRIGINTINI

Nel girone D di Prima categoria prosegue il periodo nero del Calatabiano che ha conquistato soltanto un punto nelle ultime quattro gare. Stavolta la formazione di mister Lu Vito cade in casa della Pro Mende e vede avvicinarsi minaccioso l’Atletico Messina, distante adesso soltanto un punto. Continua emergenza infortuni per i calatabianesi che dovranno ritrovare smalto nel girone di ritorno. Nonostante il vantaggio al 25’ del primo tempo con Lo Iacono che sfrutta perfettamente un’imbucata di Cantarella gli ospiti subiscono prima il pari al 35’ della ripresa con un contestato rigore e poi incassano al 90’ la disfatta.

Pesante poker subìto dallo Zafferana di Lombardo che non può nulla contro la capolista Valdinisi, già in maxi fuga a +13 sulle inseguitrici, campione d’inverno e proiettata verso la promozione diretta.

Nelle zone basse tris del Randazzo all’Attilio Grimaldi sull’Orsa Barcellona. Vantaggio granata nel primo tempo con un gran tiro dalla distanza di Garofalo. Il raddoppio arriva nella ripresa con un penalty procurato da Parrinello e trasformato da Modica a ridosso della mezzora. Pochi minuti dopo ancora un calcio di rigore concesso dal direttore di gara per atterramento in area dello stesso Modica. Dal dischetto si presenta Garofalo che fa doppietta e festeggia al meglio il suo compleanno.

Importante vittoria casalinga per la Nike di Giardini di mister Cerra che supera 3-2 l’avversario diretto Juvenilia e continua ad inseguire un posto lontano dai playout.

I RISULTATI DEL GIRONE D:

ATLETICO MESSINA – POLISPORTIVA SANT’ALESSIO 4-0

DUILIA 81 – SAPONARA 0-2

MONFORTE SAN GIORGIO – SANTA DOMENICA VITTORIA 1-3 (SABATO)

NIKE TORINO CLUB – JUVENILIA 3-2 (SABATO)

PRO MENDE – CITTA’ DI CALATABIANO 2-1 (SABATO)

RANDAZZO – OR.SA. PROMOSPORT 3-0

VALDINISI – ZAFFERANA 4-0

 

Nel girone E cade a sorpresa l’ancora imbattuto Palagonia in casa del Militello. I biancorossi di Costanzo cedono 2-1 allo scadere ma rimanendo comunque in vetta riescono a laurearsi campioni d’inverno e mantengono anche un +3 di margine sulle avversarie. Apre le danze Vitellino per i giallorossi al 34’ del secondo tempo. Per gli ospiti pareggia Favara al minuto 39 con una punizione delle sue ma al 44’ Buffardeci regalerà il successo alla formazione locale.

Ancora una vittoria di misura per la Nisiana di D’Antone che con Messina espugna il terreno di gioco del Mascalucia.

Finisce a reti bianche al Luigi Averna di Torre Archirafi la gara tra la Russo Sebastiano e il Villaggio Sant’Agata. Un punto a testa per le due compagini che non riescono ad approfittare della caduta della capolista Palagonia. Si tratta del secondo pareggio in campionato per gli uomini di Graziano Sapienza che rimangono terzi in classifica.

Licandri e Ravalli consegnano il successo e il quarto posto solitario al Belpasso che è corsaro ad Aci Bonaccorsi.

I RISULTATI DEL GIRONE E:

ACI BONACCORSI – BELPASSO 0-2 (SABATO)

CALCIO BELPASSO – CALCIO GIARRE 5-1

CITTA’ DI CATANIA – CITTA’ DI FRANCOFONTE 2-1

LEO SOCCER – SANTA LUCIA 1-1

MASCALUCIA – NISIANA 0-1

MILITELLO VAL DI CATANIA – PALAGONIA 2-1

RUSSO SEBASTIANO – VILLAGGIO SANT’AGATA 0-0

 

Nel girone F Mazzarrone espugna il terreno di gioco del fanalino di coda Vizzini e prosegue la marcia inseguendo la capolista Chiaramonte sempre a +1 e oggi campione d’inverno.

I RISULTATI DEL GIRONE F:

AVOLA – PRO RAGUSA 2-2

CITTA’ DI COMISO – CITTA’ DI CANICATTINI 1-0

FERLA – CHIARAMONTE 1-1

NOTO – VIRTUS ISPICA 2-0 (SABATO)

PER SCICLI – SANCONITANA 2-0 (SABATO)

PORTOPALO – RINASCITANETINA 1-0

VIZZINI – MAZZARRONE 0-1

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche