Auto sbanda durante gara automobilistica a Piedimonte: otto feriti, due gravi BOLLETTINO MEDICO - FOTO -
Catania
22°

Auto sbanda durante gara automobilistica a Piedimonte: otto feriti, due gravi BOLLETTINO MEDICO – FOTO

Auto sbanda durante gara automobilistica a Piedimonte: otto feriti, due gravi  BOLLETTINO MEDICO – FOTO

Questa mattina intorno alle 11,15 durante lo svolgimento di una gara automobilistica, la sesta edizione del Trofeo Città di Piedimonte, sulla strada 120, tra Fiumefreddo e Piedimonte una vettura partecipante alla gara, una Ford Escort, ha sbandato ed è uscita fuori strada. Nella foto esclusiva di Gazzettinonline l’auto distrutta dopo il drammatico incidente.

 

 

 

 

 

 

 

 

La vettura da corsa,  condotta da un pilota maltese, ormai fuori controllo, ha falciato alcuni spettatori che stavano assistendo alla gara.

Secondo quanto si apprende, vi sarebbero sette feriti di cui due in gravi condizioni. Sul posto i carabinieri e l’elisoccorso.  Le indagini sono condotte dai carabinieri della compagnia di Randazzo e dalla Stazione di Piedimonte Etneo. La gara pochi minuti dopo l’incidente è stata sospesa.

IL BOLLETTINO MEDICO  

I due feriti sono entrambi in prognosi riservata e sono ricoverati all’ospedale Cannizzaro di Catania. Si tratta di una donna e di un 15enne, entrambi trasferiti con elisoccorso e trattati, in codice rosso, al Trauma Center. Il ragazzo si trova in condizioni molto gravi, in quanto ha subito un politrauma con lesioni interne: operato d’urgenza, andrà ricoverato in Rianimazione.

Politraumatizzata e grave, con una frattura al bacino, è anche la donna: i medici valuteranno a breve il trattamento più idoneo in questa fase.

Da quanto riscontrato con la Centrale Operativa 118 Catania-Ragusa-Siracusa, i feriti nell’incidente in questione sarebbero stati otto: oltre ai due più gravi presi in carico all’ospedale Cannizzaro, gli altri meno gravi sono stati trasferiti all’ospedale di Taormina (due) e a quello di Acireale (quattro). Come riferito dalla dott.ssa Isabella Bartoli, responsabile della Co 118, sono state impiegate nell’intervento due eliambulanze e cinque autoambulanze.

LA PRECISAZIONE DI ACI SPORT

L’Aci sport in una nota diffusa nel pomeriggio in riferimento alla gara odierna di Piedimonte Etneo, ha precisato che “la manifestazione non aveva il riconoscimento di gare delle federazione” e che questo era stato segnalato a chi di competenza.

LE FOTO ESCLUSIVE DELL’INCIDENTE

 

Potrebbero interessarti anche