A Giarre gli “Dei venuti dal Cielo” -
Catania
32°

A Giarre gli “Dei venuti dal Cielo”

A Giarre gli “Dei venuti dal Cielo”

Dopodomani, sabato 8 novembre, la “Sala Romeo” del Palazzo delle Culture ospiterà una conferenza del “Centro Ufologico Siciliano” di Riposto sulla suggestiva e rivoluzionaria ipotesi, sostenuta dallo scrittore e giornalista siciliano Angelo Virgillito, secondo la quale il popolamento della Terra sarebbe stato opera di entità superiori arrivate da altri mondi

Nuovo appuntamento con il “Centro Ufologico Siciliano” (C.U.S.) di Riposto, fondato e guidato dal presidente Salvatore Giusa (nella foto). La prossima conferenza organizzata dal sodalizio avrà luogo dopodomani, sabato 8 novembre alle ore 17.30, presso la “Sala Romeo” del Palazzo delle Culture di Giarre (in Piazza Macherione n. 1).

“Gli Dei venuti dal Cielo” è il tema che, per l’occasione, verrà approfondito e dibattuto da Giusa e dal moderatore Gianpaolo Salmeri con lo scrittore e giornalista siciliano Angelo Virgillito, autore del libro “Il tempio perduto degli Anunnaki”, nelle cui pagine viene suffragata la suggestiva tesi secondo la quale il nostro pianeta sarebbe stato popolato, centinaia di millenni fa, da esseri superiori (presunti “dèi”) venuti da altri mondi alla ricerca di metalli preziosi. Si spiegherebbe, così, l’esistenza delle piramidi egizie e di altri misteriosi monumenti ancora presenti sulla Terra, e che un normale essere umano sarebbe a tutt’oggi incapace di realizzare se non con il supporto di strumenti e tecnologie che solo degli “dèi” possono detenere.

Nel suo “rivoluzionario” scritto, che rimette in discussione le conoscenze storiche e scientifiche sino ad oggi maturate dall’uomo nonché le “verità” delle religioni tradizionali, Virgillito coinvolge anche la Sicilia ed in particolare l’area territoriale etnea, che questi esseri venuti dallo spazio avrebbero trovato parecchio interessante.

Con la conferenza giarrese di dopodomani, dunque, Salvatore Giusa, apprezzato ufologo con all’attivo diverse pubblicazioni in materia e partecipazioni a simposi internazionali e trasmissioni Rai, aggiungerà un altro significativo tassello all’attività dell’associazione che ebbe a fondare nel 2008 nella sua Riposto. Grazie al C.U.S., in questi sei anni la cittadina del Porto dell’Etna e diversi Comuni viciniori (Catania, Sant’Alfio, Castiglione di Sicilia, ecc.) hanno ospitato eminenti personalità del mondo dell’Ufologia, tra cui il prof. Corrado Malanga, il giornalista Maurizio Baiata, il metronotte rapito dagli E.T., Fortunato Zanfretta, l’ex Miss Italia Daniela Giordano (oggi massima esperta dell’iconografia aliena nella Storia dell’Arte) ed il medico Massimo Fratini, direttore del seguitissimo portale Web “Segnidalcielo.it”.

Rodolfo Amodeo

Potrebbero interessarti anche