Nella Valle dell’Alcantara la Master Class “Callas - Di Stefano” per cantanti lirici, pianisti ed attori -
Catania
18°

Nella Valle dell’Alcantara la Master Class “Callas – Di Stefano” per cantanti lirici, pianisti ed attori

Nella Valle dell’Alcantara la Master Class “Callas – Di Stefano” per cantanti lirici, pianisti ed attori

Si terrà in una struttura ricettiva del Comune di Graniti dal 29 ottobre al 5 novembre. In cattedra Enza Ferrari, accompagnatrice prediletta dai grandi della lirica, e l’attrice siciliana di fama nazionale Gigliola Reyna. Un’occasione ghiotta per i professionisti, o aspiranti tali, del bel canto e del teatro

Occasione da non perdere per cantanti lirici, pianisti ed attori che desiderano perfezionarsi nei rispettivi campi artistici. E stavolta, chi risiede nella “periferica” Sicilia Orientale non deve neanche fare troppa strada in quanto la Master Class “Callas – Di Stefano” di canto lirico, pianoforte e recitazione si terrà nella Valle dell’Alcantara, ed esattamente nel Comune di Graniti (Messina) nelle giornate comprese tra il 29 ottobre ed il 5 novembre prossimi.

Artefice dell’iniziativa, intitolata a due compianti “giganti” del melodramma quali il soprano Maria Callas ed il tenore etneo Giuseppe Di Stefano, è un benemerito artista del paesino della Valle dell’Alcantara, ossia il virtuoso del bel canto Giovanni D’Amore, ormai da anni residente in Portogallo, ma con il “cuore” sempre rivolto al luogo natio, per il quale ha scomodato le sue autorevoli amicizie professionali affinché nel suo Comune d’origine si potesse dar vita a questo qualificante evento formativo, che verrà ospitato dagli accoglienti locali dell’esclusiva tenuta agrituristica “Edoné” di contrada Muscianò.

A tenere le lezioni saranno la pianista Enza Ferrari, docente alla prestigiosa Accademia del Teatro alla Scala di Milano ed accompagnatrice dei grandi della lirica del Novecento (tra cui il Di Stefano e la Callas) e l’attrice siciliana e maestra di teatro Gigliola Reyna (che ha anche recitato accanto a Roberto Benigni).

Obiettivo primario del master in questione è quello di inculcare negli aspiranti cantanti lirici (tenori, soprani, baritoni, ecc.) la giusta espressività affinché le loro “performance” non siano fredde ed impersonali, bensì in grado di trasmettere emozioni agli spettatori ed agli ascoltatori. Particolare importanza, ad esempio, verrà data alle risate ed ai pianti che spesso gli interpreti di un melodramma devono inscenare, distaccandosi dalla rigida esecuzione del libretto d’opera.

Ma avendo a disposizione un’attrice del calibro di Gigliola Reyna, responsabile della Compagnia Sicilia del Teatro Nazionale, anche chi fosse interessato solamente alla normale recitazione in prosa può frequentare l’iniziativa, così come pure i pianisti per avere l’opportunità di apprendere tutti i “segreti” per esibirsi in coppia con un cantante lirico, instaurando con quest’ultimo il necessario “feeling” artistico.

Per iscriversi alla Master Class “Callas – Di Stefano” bisogna contattare, entro e non oltre il 25 ottobre, l’organizzazione “Espelhos Musicais” al recapito telefonico +351 915024415 oppure all’indirizzo e-mail “info@espelhosmusicais.com”.

In linea generale, comunque, la quota d’iscrizione iniziale è pari a sessanta euro, cui dovrà seguire il versamento di € 1525,00 che dà anche il diritto al pernottamento ed ai tre pasti principali presso la Tenuta “Edoné”. Per i corsisti che arriveranno da altre parti d’Italia o dall’estero, l’organizzazione si farà pure carico del loro trasporto da e per l’aeroporto di Catania o la stazione ferroviaria di Taormina-Giardini Naxos. Ovviamente, per gli allievi delle zone limitrofe a Graniti che, come tali, hanno la possibilità di far rientro ogni giorno alle rispettive abitazioni, i costi saranno inferiori.

La sera di mercoledì 5 novembre, la Master Class “Callas – Di Stefano” si concluderà solennemente con un recital di tutti i partecipanti presso la Chiesa di San Sebastiano, che verrà ripreso in video e registrato in audio per poi essere trasmesso in tutto il mondo dal seguitissimo portale Web internazionale “Classical Music Discoveries”; e qualora dovesse venir fuori un prodotto eccellente, dalla performance verrà pure tratto un cd-dvd, le cui vendite serviranno a finanziare altre analoghe iniziative da realizzare a Graniti in favore dei giovani talenti artistici.

Oltre che del supporto della Tenuta “Edoné”, la Master Class “Callas – Di Stefano” si avvale anche dei patrocini della Compagnia Sicilia del Teatro Nazionale e di diverse realtà istituzionali, culturali ed associazionistiche locali, con in testa l’Amministrazione Comunale granitese guidata dal sindaco Marcello D’Amore, la Parrocchia “S. Basilio Magno”, la banda musicale “G. Verdi” ed il Progetto “Graniti Murales”.

Rodolfo Amodeo

 

FOTO (da sinistra): le docenti Gigliola Reyna ed Enza Ferrari con sullo sfondo uno scorcio della Tenuta “Edoné”

Potrebbero interessarti anche