Il pittore Fradale in vetta alla “Biennale” di Facebook -
Catania
15°

Il pittore Fradale in vetta alla “Biennale” di Facebook

Il pittore Fradale in vetta alla “Biennale” di Facebook

L’artista figurativo di Francavilla di Sicilia è approdato ai primi posti dell’originale concorso curato dal noto critico Giorgio Grasso e che annovera tra i giurati Vittorio Sgarbi. Il suo dipinto astratto “Soul” ha già superato i seicento “mi piace”, risultando uno dei più apprezzati tra gli oltre diecimila partecipanti alla grande mostra “virtuale”

Si sta facendo onore tra oltre diecimila artisti figurativi di tutto il mondo il pittore francavillese Roberto Fradale: il suo dipinto “Soul” si è attestato sino a questo momento al terzo posto nella categoria “Astrattismo” ed al trentottesimo della classifica generale alla “Biennale dell’Arte su Facebook”, curata dal noto critico Giorgio Grasso.

Le opere in concorso vengono votate dagli utenti del popolarissimo social network tramite l’apposizione del classico “mi piace”; e quella di Fradale di “like” ne ha già totalizzato ben seicento.

Per votare c’è comunque ancora tempo sino al 31 dicembre; dopodiché una qualificata giuria internazionale di esperti e giornalisti (della quale fa parte anche il celebre Vittorio Sgarbi) formulerà il verdetto finale tenendo conto delle preferenze espresse in questi mesi dal popolo degli internauti.

Ai primi classificati (tra i quali, continuando di questo passo, potrebbe ritrovarsi l’artista di Francavilla di Sicilia) verrà data la preziosa possibilità di partecipare gratuitamente ad una serie di prestigiose mostre in Italia ed all’estero.

«Sinceramente – dichiara con la sua consueta umiltà Roberto Fradale – non mi aspettavo tutto questo gradimento per la mia “Soul”, un’opera astratta (dimensioni 123 x 100 cm) che ho realizzato nell’aprile di quest’anno utilizzando acrilici, smalti ed olio su tela. Ne sono veramente fiero perché mi sto confrontando con oltre diecimila validissimi colleghi di tutto il mondo. Ed essermi sino a questo momento piazzato nei primi quaranta posti della classifica generale nonché al terzo della mia categoria (la pittura astratta) è già per me un esaltante successo».

Roberto Fradale è un pittore autodidatta che, diciassette anni fa, ha iniziato il suo percorso artistico col genere figurativo per poi approdare all’informale ed all’astrattismo, facendo comunque rimanere al centro della sua produzione la figura umana.

I colori da lui impiegati, l’impulso delle pennellate e l’emotività interiore consentono alla sua arte, benché “astratta”, di procurare emozioni anche ad una mente cosiddetta “razionale”.

In questi quasi vent’anni di carriera, l’artista francavillese ha tenuto numerose mostre e conquistato prestigiosi riconoscimenti; le sue opere, inoltre, fanno parte di tantissime collezioni private in Italia, Francia, Svizzera, Australia, Canada, Ohio e New Jersey.

L’indiscusso valore artistico di Roberto Fradale è, adesso, ulteriormente attestato dai risultati (sia pur ancora provvisori) di questa “democratica” competizione su Facebook, che sta consentendo a migliaia di creativi di farsi conoscere ed apprezzare a livello mondiale senza dover affrontare costi e fatiche varie per partecipare a mostre ed eventi, peraltro frequentati da un numero limitato di appassionati ed addetti ai lavori, mentre, grazie all’iniziativa di Giorgio Grasso, si ha la possibilità di “esporre” dinnanzi all’immensa platea di Internet.

Così, con i suoi seicento e passa “mi piace” sino ad oggi totalizzati alla “Biennale” di Facebook, il pittore di Francavilla di Sicilia sta dimostrando di essere un artista realmente in grado di non lasciare indifferente chi si ritrova al cospetto di una sua opera. Non resta che augurargli ancora tanti meritatissimi… click.

Rodolfo Amodeo

 Roberto Fradale

FOTO: Fradale con la sua opera in concorso alla “Biennale” su Facebook e, nell’immagine sottostante, con alcuni dipinti del passato particolarmente rappresentativi della sua evoluzione artistica

Potrebbero interessarti anche