Francavilla: un sabato sera “di fuoco” -
Catania
15°

Francavilla: un sabato sera “di fuoco”

Francavilla: un sabato sera “di fuoco”

Intorno alle ore 22,30 di ieri una Fiat Punto è stata misteriosamente avvolta dalle fiamme mentre era parcheggiata in un tratto della centrale Via Vittorio Emanuele. Le alte vampate hanno pericolosamente lambito i cavi della rete telefonica urbana ed i portoni in legno delle adiacenti abitazioni, fortunatamente senza provocare danni. NOSTRI VIDEO ESCLUSIVI

Memorabile sabato sera settembrino, quello di ieri, per i numerosi cittadini francavillesi residenti nel tratto di Via Vittorio Emanuele adiacente alla chiesa di San Paolo. Intorno alle ore 22.30, infatti, un’autovettura Fiat Punto, parcheggiata quasi dirimpetto all’imbocco della traversa in cui risiede il proprietario del veicolo in questione, ha cominciato inspiegabilmente a prendere fuoco.

Ad accorgersene per primo è stato un residente del quartiere il quale, rientrando a casa dopo aver mangiato una pizza con gli amici, ha notato che dalla vettura si stava sprigionando del fumo. Il benemerito cittadino si è quindi immediatamente prodigato per far spostare ai rispettivi proprietari gli altri mezzi posteggiati in quei paraggi e per richiedere telefonicamente l’intervento del Distaccamento dei Vigili del Fuoco del vicino Comune di Mojo Alcantara, i cui agenti e volontari, prontamente giunti sul posto, si sono trovati di fronte alla “Punto” già completamente carbonizzata.

Le fiamme, levatesi abbastanza alte, hanno anche lambito i cavi della rete telefonica urbana, rimasta tuttavia miracolosamente integra. A rischio pure alcune abitazioni adiacenti, essendo dotate di portoni d’ingresso in legno, come tali altamente infiammabili. E mentre divampavano le fiamme, in quasi tutto il paese sono stati avvertiti l’acre odore sprigionatosi dalla combustione e le deflagrazioni conseguenti allo scoppio dei copertoni dell’automezzo. Sulla vicenda (di cui pubblichiamo foto e video in esclusiva) sono in corso le indagini dei Carabinieri della locale Stazione. Alcuni anni addietro lo stesso quartiere di Francavilla era stato teatro di analoghi inquietanti “fenomeni” incendiari ai danni di autovetture lasciate posteggiate lì dai residenti in zona.

Rodolfo Amodeo

Potrebbero interessarti anche