Giarre, carabinieri intervengono per una rissa e scoprono piccola piantagione di marijuana: un arresto -
Catania
20°

Giarre, carabinieri intervengono per una rissa e scoprono piccola piantagione di marijuana: un arresto

Giarre, carabinieri intervengono per una rissa e scoprono piccola piantagione di marijuana: un arresto

D'IGNOTI Antonino nato Catania il 14.11.1976I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Giarre hanno arrestato in flagranza 37enne Antonino D’Ignoti, per coltivazione di sostanze stupefacenti.

Ieri nel tardo pomeriggio, una gazzella dell’Arma, a seguito di una telefonata al 112 pervenuta da parte di un anonimo cittadino il quale segnalava una lite in un condominio nel centro cittadino, non lontano da piazza Duomo, è intervenuta immediatamente sul posto. I militari, accertato che il diverbio, scaturito per futili motivi, fra i condomini si era ridimensionato ed era tornata la tranquillità, ispezionando i luoghi hanno rinvenuto all’interno del giardino del 37enne 4 piante di “marijuana”, di un’altezza varia tra i 20 cm e i 2 metri, che sono state sequestrate.

L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

 

FOTO ESCLUSIVA: IL TRASFERIMENTO DELL’ARRESTATO IN CASERMA 

foto arresatto CC

Potrebbero interessarti anche