Giardini Naxos: le Miss di “Star of the Year” -
Catania
25°

Giardini Naxos: le Miss di “Star of the Year”

Giardini Naxos: le Miss di “Star of the Year”

Una nota discoteca della cittadina turistica ha ospitato una selezione del concorso nazionale di bellezza in cui si sono distinte ragazze del luogo nonché di Graniti, Randazzo e Messina

La sedicenne Larisa Chirila, di Giardini Naxos, è tra le prime “reginette” di questa estate 2014 avendo conquistato il titolo di “Miss Eleganza” alla recente selezione del concorso di bellezza “Star of the Year” svoltasi presso la discoteca “Panarea”, tempio della musica e del divertimento tra Giardini Naxos e Taormina.

Nel corso della piacevole serata, condotta dal giornalista Michele La Rosa e coordinata da Francesca Sorbello, hanno passato il turno pure Martina Sciliberto (16 anni, di Messina) la quale si è aggiudicata la fascia di “Miss Televisione” in ex-aequo con Sharon Lo Presti (16 anni, di Randazzo) ed, a seguire, Cristina Soimu (17 anni, di Graniti) cui è andato il titolo di “Miss Cinema”. Per queste studentesse, al loro esordio nel variegato e luccicante mondo dello spettacolo e della moda, si tratta di un primo traguardo lungo il percorso verso l’ambito titolo di “Star of the Year”, che verrà assegnato a metà settembre nella finalissima nazionale di Capalbio (Toscana).

La recente selezione di “Star of the Year” è stata ulteriormente arricchita da momenti di spettacolo con Peter, cantante emergente di Acireale molto conosciuto in eventi e locali, dalle miscelazioni musicali di Armando Dj con il supporto logistico-organizzativo di Salvo Mannino, e da Emilix Dj.

Subito dopo il casting di “Star of the Year”, la serata al “Panarea” è proseguita con l’animazione del gruppo Maskenada ed il concerto di Deejay Set Sonik e Neja, la cantante che a fine Anni Novanta ha venduto milioni di dischi con tormentoni come “Restless” e “Shock”, che le permetteranno di conquistare anche la vetta della “Dance Floor Chart” su MTV Italia.

 

FOTO: il conduttore Michele La Rosa con le partecipanti alla selezione ed, accanto, le quattro vincitrici di fascia

Potrebbero interessarti anche