Riposto, verso la 3ª “Maratonina dello Jonio” -
Catania
26°

Riposto, verso la 3ª “Maratonina dello Jonio”

Riposto, verso la 3ª “Maratonina dello Jonio”

Preparativi in dirittura d’arrivo per la classica gara inserita nel Gran Prix regionale

Giunta alla sua terza edizione l’attesa “Maratonina dello Jonio” ha tutte le carte in regola per divenrae, sempre più, un appuntamento irrinunciabile appassionati e sportivi. Organizzata dalla Asd “Podistica Jonia Giarre”, guidata dal presidente Angelo Vasta e dal direttore sportivo e responsabile della gara, Raimondo Lizzio, la “Maratonina dello Jonio” si presenta con tutte le carte in regola per crescere ancora in termini di partecipazione ed importanza.

«Basata su un percorso di mezza maratona classica, pari a 21,097 chilometri – ci spiega il direttore sportivo Raimondo Lizzio –, l’appuntamento si presenta come un classico dell’atletica. Inserito nel circuito regionale “Grand Prix Maratonine” è la terza tappa delle otto in totale. Parliamo di una gara in crescita costante, soprattutto per le previsioni. Alla luce delle richiesta ci aspettiamo una partecipazione di un migliaio di atleti, provenienti da tutta la Sicilia e dalla Calabria».

La realizzazione della “Maratonina dello Jonio”, come hanno sottolineato gli organizzatori, è stata resa possibile grazie alla collaborazione delle associazioni “Effatà” e “tu Es Petrus” di Riposto, e all’appoggio logistico dei Comuni di Riposto, Mascali e Fiumefreddo, nel cui territorio si snoda il percorso di gara. Parliamo di un circuito che si sviluppa in pianura, con partenza da piazza del Commercio a Riposto, proseguendo sul lungomare “Pantano” con andata verso Torre Archirafi, e ritorno direzione Riposto, lungomare di S. Anna fino a Marina di Cottone e rientro per la volata finale in piazza del Commercio.

«Si tratta di un circuito di valenza tecnica eccellente – spiega Lizzio –, perché non presenta alcun dislivello e, dal punto di vista degli atleti, ha potenzialità uniche. L’appuntamento, oltre ad essere un evento sportivo, punta al coinvolgimento della cittadinanza dei tre Comuni che sono attraversati dalla Maratonina. La chiusura delle strade su cui si snoda il percorso porterà dei piccoli disagi alla circolazione ma, come abbiamo visto nelle precedenti edizioni, se l’appuntamento viene visto come una festa dello sport per tutti, diventa davvero un’occasione per vivere il proprio territorio in maniera diversa. Per dare maggiore spessore a questa atmosfera di sport e festa, al termine della premiazione sarà offerto un pasta party, cui sono inviati anche i cittadini, per un momento di allegria con gli atleti».

È ancora presto per avere la starting list ma, dalle prime notizie, è confermata la presenza dei favoriti Catania, Lisitano e Bennici, tutti impegnati all’inseguimento del campione uscente Giovani Cavallo, vincitore della scorsa edizione. Partenza alle ore 9:35 (“una scelta scaramantica”, ricordano gli organizzatori) di domenica 30 marzo prossimo, da piazza del Commercio, per una festa di sport e spettacolo tecnico.

Corrado Petralia

Potrebbero interessarti anche