Carnevale Pro loco: bambini senza Patrocinio? -
Catania
29°

Carnevale Pro loco: bambini senza Patrocinio?

Carnevale Pro loco: bambini senza Patrocinio?

Carnevale con polemica. Sterile. Inutile e un pochettino casereccia. Comune e Pro loco sono ai ferri corti per l’utilizzo del logo del Comune di Giarre in un manifesto di carnevale. Il sindaco Roberto Bonaccorsi, che addirittura si dice pronto a diffidare il sodalizio turistico, nega a Salvo Zappalà, presidente della locale Pro Loco, pure l’utilizzo della piazza Duomo per la sfilata dei bambini in maschera che, alla fine, hanno la peggio in questa vicenda da “Peppone e Don Camillo”. A giudicare dalle reazioni, il mondo, adesso sembra girare attorno alla concessione dei loghi e dei patrocini, dimenticando problemi ben più importanti. Certo è che, sullo sfondo di questa squallida vicenda c’è di mezzo la politica forse anche perché lo stesso Zappalà ricopre il ruolo di consigliere comunale di opposizione. Becera politica. Una domanda però sorge spontanea: a Natale e Capodanno quando al Comune serviva riempire il cartellone, il problema logo non si poneva, adesso, però, perché improvvisamente occorre una richiesta ufficiale per ottenere un gratuito patrocino?

 

VIDEO INTERVISTA A SALVO ZAPPALA’

Potrebbero interessarti anche