Mascali, assegnati fondi al Comune per contrastare randagismo -
Catania
23°

Mascali, assegnati fondi al Comune per contrastare randagismo

Mascali, assegnati fondi al Comune per contrastare randagismo

La Regione siciliana, in sede di riparto del Fondo autonomie locali, ha assegnato le somme destinate al pagamento delle spese per l’ospitalità della popolazione canina presso le strutture di ricovero e custodia pubbliche o private convenzionate. A fronte della spesa per l’anno 2022, riferita all’ospitalità canina attestata dal Comune di Mascali per un importo di 90mila euro, è stata assegnata dalla Regione – Assessorato per le Autonomie Locali e la Funzione Pubblica – la somma di 23mila 499 euro.

La Regione ha ritenuto di erogare un importo inferiore, pari a 23.499 euro, sulla base di criteri di riparto che tengono conto di diversi fattori, tra cui il numero di cani ospitati e le risorse disponibili. Il Comune di Mascali potrà utilizzare questi fondi che la Regione ha stanziato, per continuare a garantire la cura e l’assistenza ai cani randagi o abbandonati sul proprio territorio.

“La somma assegnata – afferma l’assessore alle Politiche Animaliste, Veronica Musumeci – ci permetterà di continuare a prenderci cura dei cani che si trovano nelle nostre strutture di accoglienza e di garantire loro un futuro migliore”. Il contributo concesso rappresenta un passo importante nella tutela dei diritti degli animali a Mascali.

Potrebbero interessarti anche