Mascali, flussi migratori in Sicilia: qualificato dibattito -
Catania

Mascali, flussi migratori in Sicilia: qualificato dibattito

Mascali, flussi migratori in Sicilia: qualificato dibattito

“I flussi migratori in Sicilia, raccontati attraverso una equilibrata informazione deontologica con riferimento alla Carta di Roma” è il tema portante dell’Evento Formativo Deontologico, organizzato dall’Ordine dei Giornalisti di Sicilia in collaborazione con il Comune di Mascali, svoltosi nei locali delle cantine La Contea di Mascali.

L’evento era rivolto principalmente a giornalisti e operatori della comunicazione e professionisti interessati a sviluppare conoscenze atte a favorire la Comunicazione Interculturale. L’incontro ha consentito di approfondire percorsi di integrazione, accoglienza, inclusione sociale, scolastica e lavorativa, sia con i contributi forniti dai relatori, che con i protagonisti dei diversi interventi programmati.

Un confronto al quale hanno preso parte, tra gli altri,  il prof. Fabrizio W. Luciolli (Presidente del Comitato Atlantico Italiano e già Presidente ATA),  l’avv. Sidro Barbagallo (Giornalista e Dottore di Ricerca), il giornalista Filippo Romeo, Segretario Assostampa – Catania che si è soffermato sul tema dell’etica della parola: pratiche di lavoro di una psicanalisi povera e migrante, il dott. Concetto La Spina (Sociologo e Psicologo), il sindaco di Mascali, Luigi Messina che ha dato il proprio benvenuto ai relatori, l’assessore alla Cultura, Veronica Musumeci che, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti, si è fatta promotrice dell’incontro.

Un dibattito serrato e qualificato attraverso il quale sono state analizzate le molteplici problematiche e le pesanti criticità dell’ormai inarrestabile fenomeno dell’accoglienza, connesse ai flussi migratori, disciplinate dalle attuali norme giuridiche che le regolano, nonché  le limitazioni di intervento delle autorità preposte ai controlli.

Potrebbero interessarti anche