Giarre, nuova convocazione del Consiglio comunale. La posizione del presidente Barbagallo -
Catania
10°

Giarre, nuova convocazione del Consiglio comunale. La posizione del presidente Barbagallo

Giarre, nuova convocazione del Consiglio comunale. La posizione del presidente Barbagallo

Sulla nota pubblicata ieri del vice presidente del Consiglio comunale giarrese è intervenuto il presidente Giovanni Barbagallo che chiarisce i termini della vicenda.

“Leggendo le recenti dichiarazioni rilasciate al vostro giornale online dal consigliere Musumeci occorre precisare, onde evitare speculazioni inutili, i contorni della vicenda da lui prospettata – commenta Barbagallo -. I fatti veri, certificati dalla corrispondenza interna dell’ente ci dicono che già nella prima mattinata di ieri, in qualità di Presidente del Consiglio, avevo verificato io stesso
che per una svista della segreteria le convocazioni del consiglio comunale del 29 gennaio erano state recapitate senza rispettare il criterio dei “cinque giorni liberi e interi” prima della seduta comunale. Per scrupolo e onde evitare qualsiasi tipo di problema ho immediatamente comunicato l’annullamento della seduta ai colleghi consiglieri e, contestualmente, ho provveduto alla convocazione ordinaria del consiglio comunale per Giovedi 1 Febbraio”.

“Nessuna nota era ancora pervenuta allo scrivente da parte del solerte consigliere Musumeci che come sempre ci delizia con la sua sopraffina competenza e attenzione all’attività della Presidenza. Specificato ciò, al netto di ogni speculazione, vorrei ricordare gli appuntamenti del consiglio comunale di Giarre che si riunirà in seduta straordinaria lunedì 29 gennaio alle ore 20:00, Giovedí 1 febbraio alle ore 19:30 e Giovedì 8 febbraio alle 19:30”

Potrebbero interessarti anche