Giarre, mostra dei talenti "nascosti" a San Giovanni Montebello -
Catania
23°

Giarre, mostra dei talenti “nascosti” a San Giovanni Montebello

Giarre, mostra dei talenti “nascosti” a San Giovanni Montebello

Far conoscere i talenti di giovani e meno giovani di San Giovanni Montebello che per farsi conoscere possono contare solo sui social, con tutti i vantaggi e gli svantaggi che questo comporta. Con questa finalità a San Giovanni Montebello Enrico Cavallaro ha organizzato una mostra, promossa dal comitato festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista 22/23. L’esposizione è allestita nei locali di piazza San Giovanni Battista a San Giovanni Montebello. Esposti oltre 70 pezzi tra, foto, quadri, disegni, un bellissimo vestito e una poesia. Rimarrà aperta dal 18 al 25 giugno, tutte le sere, in occasione dei festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista.

“Per comprenderne l’importanza vitale bisogna viverla – dice Enrico Cavallaro -. Invitiamo a venirci a trovare dal 18 al 25 giugno, con la speranza che l’arte, in ogni sua forma, continui ad essere la voce di chi non può parlare, gli occhi di chi non può vedere e le orecchie di chi non può sentire. Va tutelata e garantita in qualità di diritto universale”.

Fondamentale riservare spazi di arte gratuiti ed inclusivi per chi ha nell’arte l’unico e solo mezzo di comunicazione. Una parte della mostra è infatti riservata ad Attivamente, associazione di volontariato per la tutela dei diritti delle persone con sindrome autistica o con altre patologie invalidanti. Molti di questi artisti affetti da autismo sono non verbali, trovano nella pittura o nella scrittura l’unico modo di esternare i propri sentimenti e comunicare. Per questo – spiegano dall’organizzazione – l’arte non è solo un hobby: per molti è una necessità.

Potrebbero interessarti anche