Fermato dalla Polizia un minorenne per detenzione di armi e cocaina -
Catania
11°

Fermato dalla Polizia un minorenne per detenzione di armi e cocaina

Fermato dalla Polizia un minorenne per detenzione di armi e cocaina

La Polizia di Stato ha tratto in arresto un minore,  responsabile delle ipotesi di reato di detenzione di sostanza stupefacente del tipo “cocaina” e “marijuana”, detenzione illegale di due armi comuni da sparo clandestine (una rivoltella ed una semiautomatica 7,65 Beretta con inserito un caricatore rifornito di 8 cartucce), entrambe le pistole con matricola abrasa e ricettazione delle stesse.

Nell’ambito delle attività info-investigative finalizzate al rintraccio e alla cattura di soggetti destinatari di provvedimenti restrittivi, a seguito di mirati controlli effettuati per addivenire all’individuazione di un rifugio utilizzato da un pregiudicato colpito da un Ordine di Carcerazione, personale della Catturandi e dei Falchi della Squadra Mobile della Questura di Catania, lo scorso 19 maggio, effettuava un controllo in un’abitazione in zona Plebiscito a Catania.

Allarmati dalla ritardata apertura della porta d’ingresso, gli investigatori, una volta entrati all’interno, bloccavano il minore nell’intento di impegnare le scale che portavano ad un terrazzo soprastante l’abitazione. Si rendeva quindi necessario operare un’accurata e capillare perquisizione di tutta l’abitazione, compreso il vano terrazza. In quest’ultimo luogo, occultata sotto una tegola del tetto, veniva rinvenuta una pistola semiautomatica Beretta, calibro 7,65, con il caricatore inserito e rifornito di 8 cartucce stesso calibro, nonché una busta termosaldata contenente sostanza del tipo cocaina.

Nel prosieguo della perquisizione, veniva altresì rinvenuta una rivoltella marca BBM – modello Olimpyc, nonché altre 4 buste in plastica trasparente termo sigillata contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana e, in ultimo, nel vano cucina, al piano terra, una busta trasparente in cellophane con al suo interno altro quantitativo di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Il tutto, per un peso lordo di 17 grammi per quanto attiene alla cocaina e di grammi 500 circa per la marijuana.

A conclusione della condotta azione dinamica, il minore veniva accompagnato presso la struttura di polizia e tratto in arresto: misura pre-cautelare che, in seguito, veniva convalidata dal competente Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari.

Si precisa che il procedimento è ancora in fase di indagini preliminari e che sarà svolto ogni ulteriore accertamento che dovesse rendersi necessario, anche nell’interesse dell’indagato.

Potrebbero interessarti anche