A Catania si discuterà del "fenomeno staliniano" con il professore Marco Ferrando -
Catania
21°

A Catania si discuterà del “fenomeno staliniano” con il professore Marco Ferrando

A Catania si discuterà del “fenomeno staliniano” con il professore Marco Ferrando

Nel suo lungo e instancabile tour per la presentazione del suo libro “Stalin e il PCI – Tra mito e realtà”, lo scrittore, dirigente politico, professore Marco Ferrando martedì 16 maggio, con inizio alle ore 17:30, sarà anche a Catania, presso i locali di via Scarpanto 3 (zona Borgo) sede provinciale di Rifondazione Comunista.

Nella nota web che accompagna il libro di Ferrando si legge che “Quello italiano, com’è noto, fu il più grande “Partito Comunista” dell’intero emisfero occidentale. Un’esperienza straordinaria di passione e militanza per milioni di proletari. In questa storia, particolarmente controversa, si dipana anche la trama dei rapporti tra il PCI e Mosca, con l’impatto di Stalin sulle scelte dello stesso Partito Comunista Italiano. Marco Ferrando, da sinistra e in una prospettiva marxista, ricostruisce, insieme al fenomeno staliniano, quella che resta una pagina tanto misconosciuta quanto centrale per la comprensione dell’involuzione e quindi della crisi della lotta di classe e del movimento operaio in Italia”.

Un libro di storia che il professore di filosofia Ferrando, impegnato da sempre all’interno del movimento operaio e dal 2008, (anno della fondazione) portavoce del Partito Comunista dei Lavoratori, ha ampiamente documentato. Un libro di storia che, infatti, va letto e “affrontato” principalmente attraverso la documentazione.

Potrebbero interessarti anche