Beccato in un parcheggio a Riposto mentre spaccia: manette per un 20enne di Giarre -
Catania
13°

Beccato in un parcheggio a Riposto mentre spaccia: manette per un 20enne di Giarre

Beccato in un parcheggio a Riposto mentre spaccia: manette per un 20enne di Giarre

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Giarre hanno arrestato un 20enne di Giarre, già noto alle Forze dell’Ordine, per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

Nel primo pomeriggio, un militare del Nucleo Radiomobile libero da servizio, ha notato nel parcheggio di un supermercato di Riposto un gruppo di ragazzi che circondava un 20enne.

In particolare il militare ha notato che il 20enne aveva ceduto qualcosa ad un ragazzo del gruppo, che poi si era allontanato velocemente.

Ritenendo che fosse in corso un’attività di spaccio di droga, il Carabiniere ha richiesto l’intervento di una pattuglia, che è immediatamente convogliata nel parcheggio, nei cui paraggi ha fermato il presunto acquirente, che è stato trovato in possesso di una dose di marijuana e pertanto è stato segnalato quale assuntore alla locale Prefettura.

Pertanto i Carabinieri, una volta accertati i fatti, hanno proceduto al controllo del 20enne, che alla loro vista ha tentato di dileguarsi, fuggendo in direzione via Piersanti Mattarella, ma è stato bloccato dopo pochi metri e trovato in possesso di un sacchetto di stoffa, contenente due sacchetti di plastica, al cui interno erano celati 480 grammi di marjuana, due involucri contenenti 30 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e la somma di denaro in contanti di 200,00 €, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Il 20enne è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ha convalidato l’arresto e disposto la misura degli arresti domiciliari.

Potrebbero interessarti anche