Giarre, riapertura parziale del parco Giardino di Macchia -
Catania
24°

Giarre, riapertura parziale del parco Giardino di Macchia

Giarre, riapertura parziale del parco Giardino di Macchia

Dopo lunghi mesi di degrado assoluto è stato restituito alla comunità giarrese il più importante polmone verde: il parco Giardino di viale dello Jonio a Macchia. La riconsegna è stata preceduta da una ricognizione cui hanno preso parte il sindaco Leo Cantarella, la Giunta e i volontari guidati da Salvatore Mancuso, delegato di quartiere che hanno ripulito il gigantesco spazio verde.

Il sindaco Cantarella ha espresso la propria soddisfazione ed ha ringraziato il gruppo di volontari che ha restituito decoro e dignità al parco,  riqualificando gli spazi a verde ricolmi di sterpaglie e rovi, spazzando nel contempo la cenere vulcanica che copriva i vialetti interni e le gradinate dell’anfiteatro che rimane però ancora interdetto per ragioni di sicurezza.

“Abbiamo restituito alla comunità il principale polmone verde che per lungo tempo era rimasto chiuso e che rischiava la deriva. Grazie alla caparbietà di questa amministrazione siamo riusciti invece a rivitalizzare il parco, restituendolo al territorio”.

Soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore al Verde, Tania Spitaleri: “da mesi siamo impegnati nelle opere di riqualificazione di numerose aree a verde, tra villette e parchi. Un lavoro complesso che ha restituito il giusto decoro”.

Potrebbero interessarti anche