Rubano costosi capi di abbigliamento: due donne arrestate -
Catania
11°

Rubano costosi capi di abbigliamento: due donne arrestate

Rubano costosi capi di abbigliamento: due donne arrestate

I Carabinieri della Tenenza di Misterbianco, nella flagranza di reato, hanno arrestato due donne di 23 anni, una romena e l’altra polacca, resesi responsabili di furto aggravato in concorso.

Nella tarda serata il responsabile di un negozio di abbigliamento del Centro Commerciale “Centro Sicilia” aveva notato all’interno dell’esercizio le due giovani che si aggiravano tra i vari reparti e, con disinvoltura, avevano riempito un carrello con diversi capi di abbigliamento costosissimi.

Il responsabile ha così avvisato il 112 NUE che ha attivato i militari dell’Arma che giunti tempestivamente, anche grazie all’ausilio del personale di vigilanza, hanno intercettato e bloccato le due donne mentre cercavano di dileguarsi.

I militari hanno così immediatamente accertato che il carrello in loro possesso era effettivamente ricolmo di capi di abbigliamento del valore complessivo commerciale di circa 700 euro.

La merce è stata restituita al direttore dell’attività commerciale che, però, ha constatato l’irrimediabile danneggiamento di alcuni capi a causa del maldestro tentativo di strappare la placca antitaccheggio da parte delle due giovani, finite agli arresti domiciliari.

Potrebbero interessarti anche