Amministrative a Giarre, candidati a sindaco: oggi ufficializza Candido. La Spitaleri torna in pista? -
Catania
14°

Amministrative a Giarre, candidati a sindaco: oggi ufficializza Candido. La Spitaleri torna in pista?

Amministrative a Giarre, candidati a sindaco: oggi ufficializza Candido. La Spitaleri torna in pista?

Continua ad arricchirsi di candidati a sindaco la campagna elettorale per le prossime amministrative autunnali.

Dopo l’ufficializzazione della candidatura del consigliere uscente avv. Leo Patanè (recordman di preferenze alle scorse amministrative) e dell’ex assessore, l’agronomo Claudio Raciti, una terza candidatura sarà ufficializzata oggi, sabato.

Si tratta di Francesco Candido, 55 anni, imprenditore giarrese, candidato a sindaco di Giarre (non nuovo a questa esperienza allora condotta con il Movimento 5 Stelle) per la lista Italexit di Gianluigi Paragone. A presidere all’ufficilizzazione questa mattina sarà presente il senatore Luigi Paragone, fondatore di Italexit, che si prefigge l’obiettivo di traghettare l’Italia fuori dall’Euro e dall’Unione europea.

Agli ufficiali si sommano i probabili l’avv. Angelo D’Anna (attuale sindaco che ancora non ha ufficializzato la ricandidatura), il dott. Leo Cantarella, del quale si parla da mesi e si attende l’ufficialità, l’avv. Patrizia Lionti in quota Fratelli d’Italia ed ex vicesindaco di D’Anna e, voci bene informate, raccontano del possibile ritorno in pista diella dott.ssa Tania Spitaleri.

Proprio la Spitaleri sarebbe la novità clamorosa delle ultime ore. Sconfitta al ballottaggio da Angelo D’Anna, in molti hanno creduto avesse chiuso con la politica giarrese e forse anche lei era di questo avviso. Invece, pare che in questi giorni sia stata interpellata da diversi gruppetti trasversali, scontenti dell’attuale panorama politico e che la stessa non abbia chiuso la porta a questa eventualità.

Quindi, allo stato attuale, potrebbero essere ben 6 i candidati alla carica di sindaco a Giarre.

Potrebbero interessarti anche