Misure Covid, Piano della Prefettura di Catania per la Pasqua -
Catania
15°

Misure Covid, Piano della Prefettura di Catania per la Pasqua

Misure Covid, Piano della Prefettura di Catania per la Pasqua

La prefettura di Catania ha varato un piano per intensificare i controlli, oltre che nel centro urbano, nella zona rivierasca, con particolare riguardo al lungomare, nella zona della Scogliera e della Plaia e nella frazione di San Giovanni li Cuti, dove l’amministrazione comunale riproporrà l’ordinanza che prevede il divieto di stazionamento.

Attenti controlli saranno effettuati lungo le spiagge siciliane per evitare riunioni e assembramenti ed eventuali barbecue di Pasquetta. Per questo saranno controllate anche le aree picnic. Rigorosi dispositivi di  prevenzione sono stati pianificati anche in relazione alle località prossime alla città, per l’osservanza del divieto di mobilità intercomunale e interprovinciale, come previsto nei giorni dal 3 al 5 aprile, nonché sul rispetto del “coprifuoco” dopo le ore 22.

I controlli sulla mobilità intercomunale e interprovinciale saranno svolti anche con l’intervento della polizia stradale nell’ambito dei compiti d’istituto. Anche con riguardo alla mobilità verso le seconde case sull’Etna, saranno pianificati interventi mirati.

Potrebbero interessarti anche